Dopo aver lavato la biancheria della casa, spesso bisogna svolgere un compito noioso ma necessario: posizionare il copripiumino. Scopri come farlo semplicemente con 3 consigli infallibili che renderanno semplice questo gesto.

Questo tessuto setoso realizzato con materiali morbidi come il cotone o il raso a volte è difficile da posizionare sul piumone. Fortunatamente, potrai indossare il tuo bellissimo set di biancheria da letto senza difficoltà con 3 metodi comprovati del sistema D!

Come cambiare facilmente il copripiumino con 3 consigli infallibili?

Che si tratti di una copertina in lino, puro cotone o seta, dopo aver posizionato le lenzuola e le coperte, potrebbe risultare difficile avvolgerla sopra il piumone.  Questo tessuto che può vestire il tuo letto  è tuttavia più facile da indossare di quanto sembri. Grazie a diverse tecniche infallibili,  questa noiosa procedura diventerà un gioco da ragazzi  e vi farà risparmiare tempo se andate di fretta. Utilizzando questi metodi, avrai il set di biancheria da letto installato in pochissimo tempo.

Copripiumino - fonte: spm

 

1- Questa tecnica di arrotolamento del copripiumino è formidabile

Anche se molti pensano che questa biancheria da letto essenziale per dormire comodamente sia difficile da posizionare, esiste una tecnica per posizionarla sopra il piumone. Questa è la tecnica del Burrito. Per fare ciò, dovrai iniziare stendendo la fodera al rovescio e posizionandovi sopra il piumino, quindi arrotolarli insieme. Successivamente integrare le due estremità del piumino all’interno della fodera e srotolare.

Camera da letto - fonte: spm

 

2- Questo metodo con le mollette ti aiuterà a posizionare facilmente il copripiumino

Per avere un copripiumino perfettamente posizionato, inizia allungando gli angoli superiori con le mani. Inserire il piumino nella fodera quindi utilizzare le clip per trattenere le estremità della parte chiusa della fodera. Tutto quello che devi fare è scuotere tutto freneticamente in modo che il piumone sia completamente coperto dalla sua fodera e si metta al suo posto. Magico, vero?

Copripiumino bicolore - fonte: spm

 

3- La tecnica del copripiumino rovesciato

Per questo consiglio, metti il ​​piumone sul letto e poi metti la fodera sopra a testa in giù. Fai scorrere le braccia all’interno della fodera per afferrare gli angoli opposti all’apertura e contemporaneamente afferrare gli angoli del piumone. Quindi capovolgere il coperchio e agitarlo in modo che il coperchio aderisca bene.

Come pulire il copripiumino?

Per eliminare gli insetti che si annidano in questi tessuti sintetici o di puro cotone,  si consiglia di effettuare il lavaggio ogni settimana . Questa abitudine eliminerà non solo i batteri ma anche polvere e batteri. La fodera deve essere lavata separatamente dagli altri capi della biancheria da letto perché, insieme ai cuscini, è quella che entra a diretto contatto con il corpo e il viso.

Lo avrai capito, esistono metodi semplici e radicali per cambiare i tuoi copripiumini senza richiedere alcuno sforzo. Tutto quello che devi fare è rimettere le federe e il gioco è fatto!

Copy