Press ESC to close

3 consigli per profumare il bucato con un ferro da stiro

Non c’è niente di meglio di una biancheria appena stirata e profumata. È sempre bello indossare un capo profumato o dormire in lenzuola inebrianti e fresche. Puoi ottenere questo risultato applicando questi trucchi della nonna al momento della stiratura. Ti diremo di più.

Oltre a lasciare i nostri vestiti immacolati e senza pieghe, il ferro da stiro può essere utilizzato anche per lasciare un profumo gradevole e naturale sul nostro bucato. Alcuni appassionati di stiratura arrivano a realizzare una soluzione di stiratura aromatizzata optando  per ingredienti naturali al 100%, scopriamo di più a riguardo.

Come usare il ferro da stiro per profumare il bucato?

Se stirare non è una delle tue attività preferite, c’è un modo per renderla più facile e soddisfacente. Con la seguente soluzione, i tuoi vestiti stirati saranno morbidi, profumati e pronti da indossare!

  • Oli essenziali

Flacone di olio essenziale

Per i capi profumati dopo la stiratura, è possibile creare un’acqua da stiro con oli essenziali. Questo è un metodo economico e naturale facile da fare. Ecco gli ingredienti di cui avrai bisogno per raggiungere questo obiettivo:

  • 250 ml di acqua distillata o demineralizzata
  • 6 gocce di olio essenziale a scelta

Per iniziare, versa l’acqua in una ciotola e poi aggiungi l’olio essenziale. Preferire la lavanda, molto apprezzata per il suo effetto rilassante, o il limone per la sua freschezza. Mescolare energicamente gli ingredienti prima di metterli in un flacone spray. Agitare il flacone e lasciarlo riposare per qualche minuto in frigorifero. Quando è il momento di stirare, tira fuori il tuo profumo naturale e spruzza i tuoi vestiti! Noterai che i tessuti sono più facili da stirare. Il vapore del ferro da stiro fisserà il profumo sui vestiti. È così possibile versare 3 gocce di olio essenziale a scelta direttamente nel ferro da stiro.

Come gli oli essenziali, ci sono altri trucchi semplici ed economici per aggiungere un profumo in più ai tuoi vestiti durante la stiratura. Ecco alcuni esempi.

  • Acqua di rose

Acqua di rose in un bicchiere

Per lasciare un dolce profumo sui tuoi vestiti durante la stiratura, è possibile aggiungere qualche goccia di acqua  di rose all’acqua distillata che sei abituato a usare durante la stiratura. Una volta collegato il ferro, attendere qualche minuto prima di premere il pulsante vapore. L’acqua di rose impregnerà così i tessuti e lascerà un gradevole profumo. Ti aiuterà anche a stirare più facilmente il colletto o le maniche della camicia. Come bonus, questo trucco ti aiuterà a profumare la stanza in cui vengono stirati i vestiti. Tuttavia, l’acqua di rose dovrebbe essere il più naturale possibile. Allo stesso modo, la dose di un tappo di acqua di rose per due bicchieri di acqua distillata dovrebbe essere rispettata quando si prepara l’acqua da stiro.

  • Mescolare l’ammorbidente con l’acqua di stiratura

Ammorbidente e flacone di detersivo

Un altro trucco per preparare l’acqua da stiro fatta in casa è mescolare l’acqua da stiro con l’ammorbidente. Per fare ciò, è sufficiente riempire un flacone spray con acqua e aggiungere alcune gocce di questo prodotto. Quindi spruzzare la soluzione sui vestiti prima di stirare. Il calore del ferro aiuterà a mantenere l’odore dell’ammorbidente sui vestiti. Inoltre, l’attività di stiratura sarà più facile da eseguire con capi più lisci al tatto.

Come puoi vedere, l’acqua da stiro profumata non solo previene le pieghe, ma lascia anche un buon profumo sul bucato. Abbastanza per rendere i tuoi vestiti più comodi da indossare!

Copy