I topi sono roditori che tutti temiamo e possono essere una vera piaga se infestano la tua casa. Se la tua casa è il bersaglio di questi parassiti, non preoccuparti, ti presentiamo 3 piante repellenti che tengono i topi lontani da casa tua. Li caccerete di sicuro!

Alcuni usano il modo forte per sbarazzarsi dei topi, sterminandoli. Se vuoi evitarlo e semplicemente spingerli fuori di casa, una soluzione economica, ecologica ed efficiente è a portata di mano. Non richiede alcuno sforzo e rimane semplice da applicare. Si fa appello al potere delle piante. Ti diremo di più…

È pericoloso avere topi a casa?

Topi in casa

Sì, i topi sono dannosi per la salute e possono diffondere malattie in casa, come salmonellosi, hantavirus e listeria, attraverso le loro urine e feci. I topi possono anche contaminare il cibo e le superfici della cucina come i controsoffitti. Questo è il modo in cui questi parassiti contribuiscono alla diffusione di malattie e batteri. Soprattutto perché i topi si moltiplicano rapidamente.  Non pensare che l’unico mouse che hai trovato in casa sia unico… Potrebbe essere che un’intera famiglia si nasconda nella tua casa!

Leggi anche: Come usare i fondi di caffè come repellente?

Questi roditori possono anche causare danni significativi alla tua casa. La loro attività preferita? Rosicchiare cavi e fili. Se cadono sul cablaggio elettrico della tua casa, assicurati che stiano masticando i fili. Infatti, se i topi si infiltrano all’interno delle pareti, possono rosicchiare il cablaggio. Questo può rapidamente trasformarsi in dramma poiché il cablaggio esposto può causare un cortocircuito e portare a un incendio elettrico dietro le pareti. E non è tutto! Ai topi piace anche masticare gomma, cemento morbido, legno, alluminio e persino linee del gas. Come puoi vedere, questi roditori non sono i benvenuti nelle nostre case!

Quali piante spaventano i topi? Scopri gli odori che respingono i topi dalla casa

I topi possono essere scoraggiati da certi odori, specialmente quelli delle piante. Questi ultimi sono buone alternative ai prodotti tossici che sono pericolosi per l’ambiente. Per proteggere la tua casa da questi parassiti, scopri queste piante che sono efficaci contro i topi. Puoi coltivarli nel tuo balcone o tenerli dove è probabile che i roditori accedano al tuo interno.

  1. Menta piperita

Menta piperita

Les souris détestent le parfum fort de la menthe poivrée. Selon  Victor Pest, leader dans la lutte contre les rongeurs, cette plante contient des composés mentholés forts qui peuvent irriter les cavités nasales des souris. Vous pouvez utiliser la menthe poivrée de deux façons différentes :

  • Cultiver les plants de menthe poivrée

Si vous êtes amateurs de jardinage, faites-vous plaisir en cultivant la menthe poivrée dans des pots que vous pouvez garder au balcon ou à l’entrée de la maison, pour dissuader les rongeurs d’entrer. Et ce n’est pas tout ! La menthe poivrée n’est pas simplement un répulsif contre les souris. Vous pouvez récolter cette plante aromatique pour parfumer vos plats !

La menthe poivrée peut pousser en plein soleil ou à mi-ombre. Elle a l’avantage de pousser dans n’importe quel type de sol, à condition qu’il ne soit pas sec. Cela dit, la menthe a une préférence particulière pour le sol riche et humide. Cette plante aromatique apprécie l’humidité, mais attention à ne pas avoir la main lourde lorsque vous l’arrosez. Elle ne tolère pas l’eau stagnante. En effet, elle risque de mourir si ses racines sont détrempées.

  • Utiliser l’huile essentielle de menthe poivrée

Vous n’êtes pas très fan des plantes ? Utilisez l’huile essentielle de menthe poivrée ! Son usage est facile.

  1. Diluez 2 cuillères à café d’huile essentielle de menthe poivrée dans une tasse d’eau ;
  2. Transvasez votre solution dans un spray ;
  3. Vaporisez-la dans les différentes zones de la maison auxquelles les souris ont accès.

L’odeur forte de l’huile essentielle éloigne les souris de votre maison.

Huile essentielle de menthe

Vous pouvez aussi imbiber des boules de coton d’huile essentielle de menthe poivrée et les disperser autour de votre maison. Changez-les lorsque l’odeur s’estompe.

Faites toutefois attention, chers lecteurs, lorsque vous manipulez les huiles essentielles, surtout si vous avez des animaux domestiques ou des enfants. Certaines peuvent leur être toxiques. Elles sont d’ailleurs aussi déconseillées pour les femmes enceintes ou allaitantes.

+ suggerimento: Oltre alla menta piperita, puoi anche usare la menta verde. A proposito, i roditori odiano tutti i profumi freschi delle varietà di menta. La menta piperita e la menta fresca sono le più efficaci, poiché la loro fragranza è la più forte. Coltiva queste piante aromatiche nel tuo giardino, se le hai, o in vaso. Saranno in grado di cacciare topi, ma anche ratti!

2. Lavanda

Lavanda in vaso

La lavanda è un arbusto da fiore perenne con fogliame sempreverde. Questa pianta è apprezzata per i suoi fiori profumati e il fogliame aromatico. Utilizzata in cucina, o per alleviare lo stress e l’ansia,  questa pianta aromatica è ideale anche per respingere i topi! Questi parassiti che invadono la tua casa, non apprezzano il suo forte odore.

Puoi coltivare questa pianta con il profumo tanto temuto dai topi nel tuo giardino o in vaso. Questa pianta aromatica è facile da coltivare, ma ha alcuni capricci.

  • La lavanda non tollera l’umidità in eccesso. Per questo, optare per vasi di terracotta che contengono fori di drenaggio.
  • Scegli un terriccio drenante, che non sia pesante. Tieni la tua pentola in un luogo soleggiato. La lavanda ha bisogno di 6-8 ore di luce solare. L’ombra riduce la crescita e la fragranza delle piante di lavanda.
  • Innaffia quando il terreno è quasi asciutto. Le radici non dovrebbero essere molliccie, altrimenti potrebbero marcire.

Puoi anche riempire piccole bustine con lavanda essiccata e posizionarle sui luoghi in cui passano i topi.
Se preferisci gli oli essenziali, puoi spruzzare olio essenziale di lavanda diluito in acqua, intorno alla casa.

3. Eucalipto

Olio essenziale di eucalipto

L’eucalipto è una pianta che ha diversi benefici.  Ottimo per eliminare i cattivi odori,  puoi usarlo per scacciare i topi. Questi parassiti non apprezzano la sua fragranza.

  1. Diluire 2 cucchiaini di olio essenziale di eucalipto in una tazza d’acqua e qualche goccia di detersivo per piatti;
  2. Spruzzare lo spray intorno alla casa, ma anche all’interno, specialmente intorno a scarichi, crepe o buchi nelle pareti.

Puoi anche piantare eucalipto e prendere alcune foglie per disperderle dove i topi si trovano.
Queste 3 piante non sono le uniche ad avere un effetto repellente contro i topi e persino i ratti. Puoi usare altre piante aromatiche, come l’alloro, la rue officinale o la salvia.

Come respingere e spaventare un topo in modo naturale?

Oltre alle piante aromatiche, ecco altri consigli naturali per sbarazzarsi di questi roditori.

  1. Cannella

Topi e ratti non amano l’odore della cannella. Questi roditori non sopportano l’odore di questo profumo. Ecco cosa puoi fare con la cannella.

  • Cospargere questa spezia intorno alla casa, dove è probabile che passino i topi;
  • Diluire alcune gocce di olio essenziale di cannella in acqua e spruzzare la soluzione nei luoghi preferiti dei topi.
  1. Aceto bianco

Il forte odore di aceto bianco è efficace nel respingere i roditori che si infiltrano nella tua casa. Il suo utilizzo è semplice. Basta immergere i batuffoli di cotone con aceto bianco e spargerli intorno alle aree di ingresso dei topi.

Se non hai aceto bianco, puoi sostituirlo con aceto di sidro di mele.

+ Suggerimento: utilizzare l’aceto bianco per pulire le aree infestate dai roditori. Questo ti aiuterà ad eliminare il loro odore.

  1. Aglio

I topi non apprezzano l’odore pungente dell’aglio. Per tenere questi roditori lontani da casa, è sufficiente spargere gli spicchi d’aglio lì vicino ai punti di ingresso della casa o nelle aree frequentate dai roditori che sospetti. Questo trucco li spaventerà di sicuro.

Puoi anche mescolare l’aglio tritato con acqua per fare uno spray anti-topo. Spruzzare i punti di ingresso di questi roditori.

Leggi anche: 4 consigli naturali per tenere le formiche lontane dalla tua casa e dal tuo giardino

+ suggerimento: posizionare uno spicchio d’aglio all’ingresso della casa  eliminerà altri parassiti, come lucertole e insetti.

Se i topi ti stanno rendendo la vita difficile, usa questi trucchi per sbarazzartene. Naturali ed economici, hanno il merito di rispettare l’ambiente e tenere delicatamente lontani questi piccoli roditori…

Leggi anche: Come tenere gli insetti lontani da casa con il bicarbonato di sodio?

Copy