Press ESC to close

5 consigli per accorciare le tende troppo lunghe in casa senza macchina da cucire

È risaputo che l’arredamento della casa rispecchia i nostri gusti, desideri e bisogni. Ma, nonostante sia un grande momento di eccitazione, l’interior design non è sempre un compito facile. A volte possiamo incontrare qualche difficoltà nell’abbinare sapientemente i nostri mobili, nel decidere sulla scelta dei materiali o dei colori. A volte c’è molta indecisione riguardo alla disposizione di alcune stanze: dove mettere lampadari e quadri, come vestire certi angoli vuoti, dove installare soprammobili, ecc. Per non parlare di tutti gli eventi imprevisti e gli intoppi che si presentano senza preavviso. Prendiamo ad esempio l’acquisto delle tende. Non è un vero grattacapo? O sono troppo corti oppure sono troppo lunghi e non si adattano perfettamente alle nostre finestre.

Proprio per risparmiarti troppi fastidi e fastidi, ti daremo alcuni consigli molto interessanti per armonizzare al meglio le tue tende con l’intera decorazione. Fare orli senza macchina da cucire e senza nemmeno avere conoscenze di cucito è possibile! Scopri velocemente questi piccoli consigli semplici e molto pratici.

Tende

Acquistare tende, un compito complesso

Sembra incredibile, ma quando decidiamo  di acquistare le tende per la casa , c’è sempre qualcosa che non va. Ti sei innamorato di un modello adatto a te a tutti i livelli? Che sia il tessuto, la forma o il colore, sei convinto che staranno benissimo nel tuo salotto. Solo che una volta a casa, in fase di installazione, ci si accorge che non sono affatto della misura giusta. Sono troppo lunghi per le tue finestre! Non hai altra scelta che accorciarli per un effetto elegante e armonioso.

E dire che cucire non è affatto il tuo punto di forza… Perché ovviamente il modo più semplice per accorciare le tende troppo lunghe è fare delle pieghe. Tuttavia, per ottenere un risultato impeccabile bisognerebbe utilizzare una macchina da cucire, di cui non tutti siamo dotati. Inoltre, in alcuni casi più complessi, ricorrere alle competenze di una sarta sarebbe addirittura molto saggio.

Niente panico, prima di arrivare a quel punto, ci sono alcune opzioni da esplorare. Con un po’ di buona volontà e abilità, probabilmente riuscirai a risolvere il problema senza nemmeno passare attraverso il processo di cucitura.

Metti una tenda

Come accorciare le tende troppo lunghe senza macchina da cucire?

Baci magnetici

  • La prima e più ovvia soluzione è acquistare dei fermacravatta magnetici. Hanno una punta magnetica e una punta metallica, collegate da un cavo in fibra o metallo. Puoi facilmente avvolgerli attorno alla tenda in modo classico o semplicemente annodarne i bordi. Se la tua tenda è abbastanza flessibile, questi grandi fiocchi potranno vestire la tua stanza con originalità. Se il magnete non ti soddisfa, puoi sempre ricorrere al sistema ad anelli. Realizzati in legno o metallo, gli anelli sono dotati di traversa per bloccare la tenda.

Crea pieghe

  • Tuttavia, puoi anche ricorrere a una soluzione più sofisticata. Infatti, partendo dal centro del bordo inferiore, potrete arrotolare la tenda su se stessa, creando delle pieghe sovrapposte. Successivamente, raccogli le pieghe a pugno e fissale con un elastico o un nastro. L’effetto sarà davvero chic e raffinato. Per l’elastico dovrai semplicemente nasconderlo nel tessuto. Inoltre, l’elastico può aiutarti anche a creare un effetto sbuffo e a formare un elegante fiore sul fondo di una tenda corta o su una tenda velata.

Ganci

  • Per fissare le tende troppo lunghe, non c’è niente di meglio che utilizzare dei bellissimi ganci in ferro battuto o dei graziosi fermacravatte attorcigliati in tonalità satinate che aggiungono un vero tocco di eleganza alle vostre tende. L’essenziale è comunque abbinarli ai vostri divani o al copriletto della camera da letto. Alcuni fermacravatte in metallo, a forma di ricciolo, si attorcigliano attorno alle tende per trattenerle e accorciarle. Unico inconveniente: questo metodo a volte richiede di praticare dei buchi nei muri.

Epingles

  • Puoi comunque realizzare una vera piega, senza bisogno di ago e filo. Dopo aver preso le misure, risvoltare la parte lunga del tessuto verso l’interno e fissarla con spille da balia o fermagli da disegno. Questo è il metodo ideale per sollevare la parte inferiore delle tende verso la parte posteriore, in modo da fissarle in modo discreto.

Nastro termoadesivo

  • Infine, puoi optare per la soluzione ancora più discreta del nastro termoadesivo o del nastro termoadesivo. Basta piegare la tenda, posizionare la striscia sull’orlo e incollare il tutto con un ferro da stiro. Potrai così accorciare le tende senza usare la macchina da cucire.

Errori da evitare con tende troppo lunghe

Per alzare correttamente le tende della finestra, evitare sempre di stringere eccessivamente i lacci. Sia che tu opti per un fermacravatta decorativo o un semplice fiocco, assicurati che il tessuto rimanga sempre elastico, per un effetto leggero ed estetico. Anche l’altezza corretta è importante: posiziona sempre il magnete, la clip o il fermacravatta a metà o a un terzo dell’altezza delle tende della finestra.

Inoltre, se preferisci lasciare la tenda stesa sul pavimento, considera l’acquisto di un tessuto dal colore meno disordinato possibile per evitare lavaggi multipli.

Copy