Per risparmiare sulla bolletta elettrica è necessario adottare delle buone abitudini. Ecco perché è importante accendere la lavastoviglie ad orari specifici, questo ti permetterà di ridurre al minimo i consumi energetici.

Alcuni dispositivi ad alto consumo energetico possono gravare pesantemente sulla bolletta elettrica. È il caso della lavastoviglie che consuma acqua ed elettricità. Per ovviare a questo problema si consiglia di scegliere orari specifici prima di azionarlo.

Quali sono gli orari in cui dovresti far funzionare la lavastoviglie per risparmiare?

Lavastoviglie

 

Per risparmiare sulla bolletta elettrica , è consigliabile far funzionare la lavastoviglie nelle ore non di punta. E per una buona ragione, l’elettricità è più economica in questo periodo,  circa 8 ore al giorno,  e viceversa più cara nelle ore di punta, 16 ore al giorno. Anche se dipendono molto dal comune di residenza, gli orari non di punta sono suddivisi in due diverse fasce orarie: dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 21:30 alle 7:30. Usare la lavastoviglie in questi periodi ti consentirà di ridurre al minimo il consumo di energia, soprattutto per le famiglie che effettuano più di tre lavaggi a settimana. Ecco perché è consigliabile impostare il serbatoio dell’acqua calda in modo che funzioni solo nelle ore non di punta. Misure necessarie per ridurre drasticamente la bolletta elettrica.

L’etichetta energetica dovrebbe essere presa in considerazione quando si acquista una lavastoviglie

Per conoscere meglio i consumi di acqua ed elettricità del tuo elettrodomestico, è importante affidarsi alla sua etichetta energetica che fornisce numerose indicazioni e informazioni. Tra cui  il consumo annuo di acqua , il livello di rumore e i kWh su un numero medio di utilizzi. Questa informazione è generalmente visualizzata sull’etichetta energetica della lavastoviglie. Quest’ultima varia dalla classe A+++, per i dispositivi più ecologici, alla classe D, per i dispositivi più energivori.

Lavastoviglie aperta. fonte: sp

 

Quanti kWh consuma una lavastoviglie per ciclo?

Se l’elettrodomestico consuma una quantità significativa di acqua ed energia, ciò si rifletterà sulla bolletta elettrica. Per saperne di più sul consumo energetico del tuo dispositivo puoi sempre fare riferimento alla sua etichetta energetica che fornisce tutte le informazioni in tal senso. Per avere un’idea di cosa potrebbe rappresentare sulla bolletta elettrica, è sufficiente moltiplicare il valore rappresentato sull’etichetta energetica del dispositivo per il prezzo per kwH applicato dal proprio fornitore di energia. Secondo l’Agenzia per l’Ambiente e la Gestione dell’Energia,  una lavastoviglie consuma 171 kwH all’anno , una cifra ridotta del 37% rispetto al 2008. Il consumo della lavastoviglie rappresenta quindi solo il 2,3% del consumo energetico complessivo annuo di una famiglia. Ciò si spiega con il fatto che esistono dispositivi sempre più efficienti che dispongono di una modalità ecologica con cicli più lunghi ma a minore consumo energetico.

Lavastoviglie vuota. fonte: sp

 

Cambia fornitore di energia elettrica per ottimizzare i consumi energetici della tua lavastoviglie

Oltre a investire in un elettrodomestico ecologico, puoi anche scegliere di cambiare fornitore di energia per limitare notevolmente il consumo di elettricità. Dal 2007  gli individui sono liberi di scegliere il proprio fornitore di energia . Alcuni offrono una riduzione sul prezzo di ogni kWh consumato. Questo approccio ti consentirà di abbassare ulteriormente le bollette se usi la lavastoviglie più di 3 volte a settimana.

L’utilizzo della modalità eco ti consentirà di ridurre il consumo elettrico della tua lavastoviglie

Come la lavatrice, la lavastoviglie dispone di una modalità di programmazione ecologica che consumerà meno elettricità. Adottandolo,  ridurrai notevolmente il consumo energetico del tuo dispositivo  e potrai ottenere notevoli risparmi a lungo termine.

Una cosa è certa: scegliere di far funzionare la tua lavastoviglie in determinate fasce orarie ti permetterà di beneficiare di un prezzo kWH più basso. Per fare ciò, dovrai accendere il tuo dispositivo dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 21:30 alle 7:30!

Copy