La corteccia di pino è il segreto principale delle piante sempre fiorite!

Sapevi che la corteccia di pino è incredibilmente utile per le piante da appartamento? È un materiale naturale, ecologicamente puro. Non contiene conservanti, coloranti o altri composti chimici. È un ottimo fertilizzante, essendo ricco di vitamine e minerali.

Come si può usare la corteccia di pino? Innanzitutto, come pacciame. Può essere facilmente penetrato dall’aria, impedisce la rapida evaporazione dell’umidità dal terreno e l’indurimento dello strato superficiale del terreno. Inoltre, la corteccia di pino sulla superficie del terreno può ridurre la diffusione di odori sgradevoli, che si verificano al suo livello, e ha proprietà antisettiche. Quando viene annaffiato, rilascia gradualmente le sue sostanze utili dalla sua composizione.

La corteccia di pino sparsa sul terreno in vaso ha anche un ruolo termoregolatore. Non permette alle radici delle piante di congelarsi nelle giornate gelide e di riscaldarle nelle giornate calde.

La corteccia di pino può essere inclusa nei substrati per le piante. Di solito costituisce il 5-10% del substrato in ogni vaso. Prima dell’uso, la corteccia di pino può essere bollita in acqua e lasciata raffreddare.

Dalla corteccia di pino preparare un decotto nutriente, che viene utilizzato come fertilizzante.

Buon giardinaggio!

Copy