Ti insegniamo come coltivare le rose, così come tutta la cura che dovresti dare a questa incredibile pianta in modo che cresca sana, forte e ti dia belle rose per lungo tempo.

Senza dubbio, le rose sono le regine del campo, quindi, molti e molti amanti delle piante cercano di avere cespugli di rose nel loro giardino o in vaso all’interno della loro casa, perché la loro bellezza è ideale per decorare e dare vita a qualsiasi spazio, per non parlare del suo ricco aroma e del significato che hanno; Oltre alla grande energia che questo tipo di fiori emana.

Se hai deciso di coltivare cespugli di rose in casa, prima di tutto dovresti sapere che il momento migliore per iniziare a dare vita a questa pianta in particolare è l’autunno, poiché le temperature sono ancora calde senza essere alte come in estate, e c’è ancora tempo per iniziare il freddo invernale.

coltivare rose piante vaso da giardinaggio da giardino

Anche se di per sé, questa regola si applica più ai cespugli di rose che, quando li acquistiamo, vengono forniti con radici nude. Nel caso di cespugli di rose con palla di radice, che è quando le radici sono circondate o coperte di terra, non è necessario aspettare fino all’autunno e può davvero essere coltivato in qualsiasi momento, anche se si consiglia di preferibilmente essere in primavera prima delle forti piogge estive.

D’altra parte, è molto importante che, se hai intenzione di coltivare le tue rose in giardino, scegli una buona posizione. È essenziale non metterli in un angolo dove ci sono altre piante, poiché le loro radici competerebbero per i nutrienti del terreno e non crescerebbero belle e fiorite.

Sarebbe meglio prenotare un posto solo per loro e che è molto soleggiato poiché i cespugli di rose hanno bisogno di circa sei ore di sole al giorno. Dovresti anche guardare la distanza alla quale devi piantare l’uno dall’altro. Assicurati che non siano troppo vicini e che abbiano spazio adeguato per crescere.

Come dovrebbe essere il terreno per i miei cespugli di rose?

Tierra Rosales Come coltivare i fiori delle piante

Quando si coltiva, sia in giardino che in vaso, è necessario ricordare che i cespugli di rose hanno bisogno di un terreno aerato per crescere felici e belli, cioè che è ben drenato, poiché non supportano il ristagno poiché possono annegare facilmente e sono anche molto sensibili a determinati tipi di funghi.

Il terreno sabbioso facilita il drenaggio, quindi se quello nel tuo giardino o vaso è troppo argilloso puoi mescolarlo con un po ‘di sabbia o torba. La cosa migliore per questo tipo di pianta è assicurarsi che il substrato sia leggermente acido e ricco di sostanza organica.

E ricorda che nel caso di rose in vaso in crescita, devi assicurarti che sia abbastanza grande e alto, poiché i cespugli di rose hanno radici profonde e hanno bisogno di molto spazio. Tuttavia, un vantaggio della coltivazione di cespugli di rose in vaso è che puoi sempre spostarli in inverno in un luogo più caldo per proteggerli dal gelo.

Come posso innaffiare i miei cespugli di rose?

Coltiva rose Acqua irrigazione Piante di cura

Sebbene abbiano bisogno di una buona quantità di acqua per crescere e svilupparsi, è necessario prestare attenzione all’irrigazione. Questo deve essere corretto per fornire alla pianta l’umidità di cui ha bisogno, senza inondare il terreno o lasciarlo bagnato per lungo tempo, poiché ciò favorisce la comparsa di parassiti e funghi come l’oidio.

Non significa che si lesina sull’acqua, ma che si è attenti o attenti a fornire sufficiente idratazione e anche, preferibilmente non innaffiare le rose in pieno sole o al crepuscolo, poiché la terra manterrebbe l’umidità per lungo tempo. Meglio annaffiare la prima cosa al mattino, se possibile, e puntare il getto d’acqua solo alla base o al terreno della pianta.

E insieme all’irrigazione non lasciare da parte la fecondazione, specialmente quando inizia a dare fiori. Cerca fertilizzanti e fertilizzanti specifici: i cespugli di rose in vaso fanno bene con i liquidi da sciogliere nell’acqua di irrigazione. Se li hai piantati in giardino prova i fertilizzanti a lenta cessione e non dimenticare  i fertilizzanti organici.

Rose bianche Piante Fiori Coltivazione Cura

D’altra parte non dimenticare l’imbottitura quando coltivi le tue rose. Questo consiste nel mettere a terra o terreno nel vaso, un buon strato di materiale organico che protegge le radici, che si tratti di paglia, corteccia di pino, foglie, ecc.

Infine, tieni presente la potatura in quanto è essenziale per farli crescere sani e molto belli. Il momento migliore per potare i tuoi cespugli di rose è a fine inverno, quando le temperature iniziano a salire dal termometro e non fa più così freddo.

Anche se su base regolare assicurati di rimuovere le foglie in eccesso e i fiori appassiti, facendo sempre uso di attrezzi da giardinaggio come forbici, pinzette e guanti per non spingerti.

Scopri quali fiori puoi coltivare nel tuo giardino per attirare i colibrì a casa tua cliccando qui!

Copy