Certo, la biancheria sporca è spesso un vero rompicapo! Non importa quanto bene facciamo le cose, spesso ci ritroviamo con vestiti ancora macchiati, che non si asciugano bene o addirittura impregnati di un odore sgradevole. Risultato: si accumulano nel cesto della biancheria e ti ritrovi a doverli lavare di nuovo. Che spreco di tempo, detersivo ed energia! Niente panico, abbiamo la soluzione per te.

Come risparmiare tempo, risparmiare elettricità ed evitare spese inutili? Ti presenteremo alcuni trucchi naturali ed ecologici per lavare i tuoi vestiti a mano o in lavatrice in modo molto più efficiente. Tracce di grasso, olio o qualsiasi tipo di macchia ostinata scompariranno in un batter d’occhio. Il tuo bucato sarà perfettamente lavato senza l’ombra di una macchia. Come bonus, sarà più morbido e profumato!

ingredienti

detersivo in polvere

logo pinterest

Detersivo in polvere – Fonte: spm

  • 1 kg di detersivo in polvere
  • 1 kg di sapone in polvere
  • saponetta  bianca
  • 1 saponetta al cocco

Basta schiacciare le saponette e mescolare tutto insieme in una ciotola. Questa soluzione eliminerà le macchie più persistenti dal tuo bucato e lascerà un piacevole profumo sui tuoi vestiti. Sarai sorpreso dai risultati!

Ci possono essere diversi motivi per cui i tuoi vestiti non sono puliti come vorresti che fossero:

  • La presenza di muffe o umidità negli armadi.
  • Esposizione ad ambienti con forti odori.
  • Sudorazione eccessiva.
  • Macchie di cibo o bevande che rimangono sui vestiti.

Ecco alcuni consigli ecologici per eliminare i cattivi odori dai vestiti:

Aceto bianco al posto dell’ammorbidente

Non puoi nemmeno immaginare quanto sia buono l’aceto bianco per il tuo bucato! Grazie alle sue proprietà sgrassanti, sbiancanti, ammorbidenti e deodoranti, questo potente detergente rimane un’ottima alternativa per lavare i vestiti. I suoi composti acidi aiutano ad eliminare i cattivi odori e a rimuovere più facilmente lo sporco e le macchie di cibo.

Per molte persone, l’aceto bianco è una buona alternativa agli ammorbidenti perché lascia i tessuti con una consistenza molto piacevole. Come bonus, dona più lucentezza ai vestiti bianchi e valorizza tutti i colori!

Utilizzo

Versare mezzo bicchiere di aceto bianco nella lavatrice, nell’apposito scomparto per ammorbidente o ammorbidente.

Per eliminare gli odori forti, aggiungi l’aceto in un contenitore d’acqua e immergi i vestiti per 20 minuti.

aria fredda

vestiti in frigo

logo pinterest

Vestiti in frigorifero – Fonte: spm

Ecco un trucchetto poco conosciuto che fa la differenza: una temperatura fredda, come quella del  frigorifero  , è molto efficace contro l’odore di muffa che permea certi vestiti. L’aria fresca aiuterà così a scacciare questi odori inquietanti!

Utilizzo

Procurati un sacchetto ermetico, mettici dentro il capo e lascialo in frigorifero per qualche ora.

Quindi, togli l’indumento, sciacqualo e mettilo ad asciugare all’esterno. Eliminerà ogni cattivo odore!

Bicarbonato di sodio

vestiti di soda

logo pinterest

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Come l’aceto bianco, anche il bicarbonato di sodio è uno degli ingredienti naturali più utilizzati come metodo di pulizia ecologico. La sua capacità di assorbimento facilita l’eliminazione delle sostanze che causano odori sgradevoli e macchie sui vestiti. Allo stesso tempo disinfettante, candeggiante e sgrassante, rafforza l’azione del bucato eliminando le macchie e neutralizzando gli odori ostinati senza danneggiare il bucato.

Se applicato direttamente, rimuove i residui di sudore e ha un effetto sbiancante per lasciare i vestiti senza macchie. Inoltre, dona più lucentezza ai vestiti colorati e si prende cura dei tessuti delicati.

Utilizzo

Cospargere il prodotto sui  capi  che si vogliono lavare, lasciare agire per 20 minuti e rimuoverlo con una spazzola.

Suggerimento utile: Metti una piccola quantità di questa polvere bianca negli armadietti per assorbire gli odori di muffa. Funziona perfettamente bene!

olio dell’albero del tè

L’olio essenziale dell’albero del tè è molto apprezzato per i suoi  componenti antibatterici, antisettici e antimicotici. Fresco ed erbaceo, è efficace anche per disinfettare le superfici domestiche e la biancheria. In termini di cura dell’abbigliamento, viene utilizzato come neutralizzatore di odori, poiché il suo aroma delicato elimina efficacemente l’odore di muffa.

Utilizzo

Mescola un po’ di olio dell’albero del tè in un flacone spray d’acqua e applicalo sui vestiti desiderati.
Attendere che agisca per un’ora all’aria aperta e verificare che il cattivo odore sia stato eliminato.

Copy