Potresti aver già notato un odore sgradevole sul bucato dopo averlo estratto dalla lavatrice. Invece di essere pulitissimo e fresco, emana un odore nauseabondo. Tieni presente che probabilmente l’origine del problema deriva da una lavatrice incrostata che deve essere pulita il più rapidamente possibile. Bene, ti mostriamo come eliminare questi odori sgradevoli con questo consiglio infallibile.

A volte la lavatrice può emanare un odore particolarmente sgradevole. Indipendentemente da ciò, esistono diversi suggerimenti per trattare il problema alla fonte. In questo articolo te ne mostreremo uno che sfrutterà il  potere deodorante e disinfettante dei cristalli di soda.

Punta in cristallo di soda per eliminare gli odori dalla lavatrice

Estratti dai depositi di natron, i cristalli di soda hanno la capacità  di sgrassare, disinfettare e deodorare . Inoltre, è un ingrediente senza alcun pericolo per l’ambiente. Invece di usare il detergente per lavatrice, versare un bicchiere di bicarbonato di sodio nel cestello e  aggiungere un po’ di succo di limone . Nello scomparto dell’ammorbidente aggiungere una dose di aceto bianco. Infine, attiva il normale ciclo di lavaggio e dovresti ritrovarti con una lavatrice priva di cattivi odori.

Altri consigli di pulizia per neutralizzare i cattivi odori

Usa  l’aceto  bianco

Utilizzando l’aceto bianco  eliminerete  i  residui incrostati  nel  vostro bottale  eliminando la muffa che potrebbe annidarsi lì. Per sfruttare il suo potere disinfettante, versare nel cestello due tazze di aceto bianco quindi attivare un ciclo normale ad alta temperatura quando è vuoto. Per quanto riguarda il lavaggio dei panni, l’aceto bianco può essere utilizzato per più di un motivo.

Usa  il bicarbonato  di sodio

Anche se tendiamo a pensare alla candeggina per eliminare germi e cattivi odori, optiamo invece per alternative molto meno aggressive. Il bicarbonato di sodio è uno di questi. Mescolare in parti uguali  un quarto di tazza di bicarbonato di sodio e acqua,  quindi versare la soluzione nel serbatoio del detersivo della lavatrice. Poi lavare a 40 o 60 gradi. Che si tratti di bicarbonato o aceto, si tratta di due alternative particolarmente efficaci per deodorare ma anche per lavare il bucato.

Manutenzione dei componenti della macchina

È necessaria una pulizia approfondita per combattere i cattivi odori. Quindi, non trascurare il cassetto del detersivo, le guarnizioni in gomma e il cestello,  che sono il principale terreno fertile per i batteri.

Pulizia giunti – fonte: spm

Un buon modo per pulirli è inumidire un panno morbido o una spugna con aceto bianco e strofinare il cestello, il cassetto del detersivo e le guarnizioni. Non trascurare nessuna zona , soprattutto gli spazi tra le giunture . Inoltre può essere utile rimuovere il cassetto dei detersivi per pulirlo efficacemente.

Per rendere il tuo lavoro ancora più semplice, scalda una miscela di acqua e aceto e utilizzala  per abbattere meglio le macchie di sporco  o la minima traccia di muffa.

Chi dice manutenzione, dice anche manutenzione. Non esitare a utilizzare questi 6 consigli efficaci per mantenere la tua lavatrice sempre pulita.

Cosa fare se il cattivo odore persiste?

Se nonostante questi suggerimenti avverti odori persistenti, potrebbe trattarsi di un problema alla tubazione o al filtro. In questo caso è necessario esaminare il tubo di ingresso dell’acqua  per capire perché impedisce lo scarico dello sporco.  Se è posizionato in modo errato, riposizionarlo. Se è intasato, pulirlo con una delle soluzioni sopra menzionate.

Per liberare il filtro dai residui di sporco intrappolati,  è necessario svuotare l’apparecchio  consultando le sue istruzioni per l’uso. Quindi utilizzare acqua pulita e una piccola spazzola per rimuovere fibre di indumenti, ciocche di capelli e piccoli oggetti dal filtro.

Decalcificazione della lavatrice

Anche in questo caso avrai bisogno di aceto bianco per rimuovere il calcare dalla lavatrice. Per fare ciò è sufficiente attivare un ciclo lungo ad alta temperatura a vuoto,  versando  nel cestello 1 litro  di aceto bianco . In questo modo il calcare dovrebbe decomporsi facilmente.

Copy