Press ESC to close

Come mantenere correttamente le finestre di plastica e garantire una casa pulita e sana?

Hai investito in nuove finestre in tempo per permetterti di abbassare la bolletta energetica. Hai visto bene e sei soddisfatto, il risparmio c’è. Tuttavia… Con la forza, con la radiazione solare o anche con la pulizia, le tue borchie di plastica sono diventate gialle, senza che tu possa farci niente. Niente panico! Ti offriamo un consiglio per sbiancare gli infissi con le punte fatte in casa.

Installazione di una finestra bianca. 

logo pinterest

Installazione di una finestra bianca. fonte: spm

Ti mancano le buone vecchie cornici di legno? Ricorda, avevano bisogno di vernice fresca su base regolare, hai aggiunto la sverniciatura per l’inverno e, soprattutto, hai dovuto sbarazzarti della condensa sulle finestre. Bisogna ammettere che anche la plastica o il PVC possono acquisire una patina nel tempo. Il suo primo nemico è ancora la radiazione solare. Anche le variazioni di temperatura rivelano la loro sensibilità, soprattutto quando le finestre sono orientate a sud e devono, in estate e in inverno, subire una grande ampiezza termica.

Scoprirai due trucchi che elimineranno gli inconvenienti del tempo nei materiali plastici delle tue finestre e permetteranno loro di recuperare il loro antico candore.

Come mantenere correttamente le finestre di plastica e garantire una casa pulita e sana?

Non c’è bisogno di correre agli scaffali dei casalinghi del supermercato o del negozio di alimentari del tuo quartiere. Tutto ciò di cui hai bisogno è già in casa per far risplendere i tuoi infissi sporchi.

finestra di plastica pulita 

logo pinterest

Pulisci la finestra di plastica. fonte: spm

Oltre alle sue virtù medicinali, è a causa del suo potenziale abrasivo ma delicato che l’aceto di mele sarà il suo primo ingrediente. Per le sue proprietà disinfettanti ed emollienti, avrai bisogno di una soda di vetro. Infine, ti mancherà un detersivo, quello che usi per i piatti, a base di prodotti naturali e biodegradabili.

Pertanto, puoi procedere come segue:

  • Sciogliere 4 cucchiai di cristalli di soda in poca acqua
  • Aggiungere 4 cucchiai di aceto di sidro e 4 cucchiai di detersivo per piatti, quindi mescolare. Applicare la miscela sui davanzali delle finestre e lasciarla in posa per almeno 6 ore. Quindi pulire con un panno per raccogliere polvere e altro sporco. Sciacquare abbondantemente con acqua. Asciuga con un ultimo panno e il gioco è fatto! Il risultato ti sorprenderà.

Per sbiancare la plastica puoi utilizzare anche altri prodotti, la plastica dei serramenti recupererà il suo candore di una volta

Per la manutenzione mensile, scegli una modalità di intervento più morbida e le tue montature manterranno il loro bianco ritrovato. Questa volta prenderai un altro prodotto ancestrale ed efficace dalla tua farmacia: il sapone di Marsiglia.

Sciogliere 50 grammi di scaglie di sapone di Marsiglia in un litro d’acqua: assicurarsi che sia sciolto, se necessario scaldare un po’ il composto in un pentolino. Poi procedete come desiderate per la manutenzione e soprattutto non dimenticate di risciacquare e asciugare bene.

Vedi, pulire le finestre di plastica bianca non è più un problema per te! Hai tutto a portata di mano in casa.

Copy