Press ESC to close

Come preparare uno smacchiatore fatto in casa per rimuovere tutte le macchie dai vestiti?

Per mantenere il bucato ed eliminare le macchie ostinate, puoi scegliere un’alternativa naturale, economica ed ecologica. Questa ricetta smacchiante a base di prodotti naturali è facile da riprodurre a casa. Scopri come creare uno smacchiatore per rimuovere le macchie ostinate dai vestiti.

Se hai provato a rimuovere le macchie dai vestiti con uno smacchiatore prima del lavaggio e sono ancora visibili, è il momento di passare a una ricetta naturale per farle scomparire. Macchie di ruggine, sudore o salsa… Spesso è difficile rimuoverle rapidamente. Probabilmente hai già questi ingredienti in casa, quindi non ti resta che provare lo smacchiatore fatto in casa.

Come realizzare uno smacchiatore fai da te in casa?

Pulito

Scopri la ricetta per togliere le macchie dal bucato in modo naturale. Prima di affrontare una macchia, assicurati di trattarla il prima possibile e di non spargere il prodotto versato sui vestiti per non allargare la macchia.

Per realizzare lo smacchiatore fatto in casa avrai bisogno di:

  • 40 grammi di bicarbonato (¼ di bicchiere)
  • 50 ml di succo di limone
  • ½ cucchiaino di sale
  • 100 ml di aceto
  • 40 ml di alcool 90°

Devi solo mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore o in una ciotola e iniziare a strofinare l’area macchiata. Ogni ingrediente di questa ricetta ha un utilizzo: il bicarbonato è molto efficace nello smacchiare e non è un prodotto aggressivo che rischia di rovinare i vestiti. Tra i suoi molteplici usi, il bicarbonato di sodio è efficace per pulire le superfici domestiche, rimuovere il calcare dai WC o anche deodorare gli interni. Il sale può rimuovere, ad esempio, una macchia di vino rosso perché è in grado di assorbire gli elementi, mentre l’alcol può pulire una macchia di rossetto o di penna.

Limone per smacchiare - fonte: spm

Il succo di limone è un potente smacchiatore in grado di rimuovere macchie di ruggine o sudore. Una volta che hai finito di lasciare agire la miscela, metti i vestiti in lavatrice. Puoi usarlo anche per rimuovere la biancheria ingiallita. Un altro consiglio molto semplice per eliminare le macchie d’erba, ad esempio, è quello di tagliare a metà un limone. Strofina la macchia con lo spicchio di limone e metti il ​​tuo capo in lavatrice, vedrai che la macchia sarà scomparsa.

Come rimuovere le macchie dai vestiti in modo naturale?

Se hai una macchia di sudore sui vestiti, puoi usare l’aceto bianco. Lascia agire l’aceto bianco sulla macchia per almeno 1 ora prima di mettere la maglietta o la camicia in lavatrice. Se hai dei vestiti neri e non vuoi che perdano il colore, ecco  gli 8 consigli per lavarli correttamente . Per le macchie di inchiostro, il trucco naturale è immergere la macchia in un po’ di latte e strofinare delicatamente finché il latte non assume il colore dell’inchiostro. Aggiungere nuovamente il latte finché la macchia non sarà più visibile. Puoi usare il sapone di Marsiglia anche per le macchie di sangue o di cibo, basta strofinare la macchia con un panno imbevuto di acqua e sapone e poi risciacquare con acqua fredda.

Esiste anche un trucco sorprendente per smacchiare i vestiti utilizzando la schiuma da barba, anche se scaduta. La schiuma da barba funziona molto bene sui segni di gomma da masticare o anche sulle macchie di tè. Per fare ciò è sufficiente applicare la schiuma sulla zona interessata e tamponare delicatamente con un panno pulito. Potrai quindi lavarlo in lavatrice e la macchia scomparirà.

Grazie ai consigli della nonna non avrai più bisogno di utilizzare prodotti convenzionali potenzialmente tossici! Basta usare ingredienti naturali che probabilmente hai già in casa.

Copy