Press ESC to close

Come recuperare una pianta grassa marcia? Guida passo passo semplice ed efficace

Le piante grasse sono una delle piante più apprezzate dagli appassionati di giardinaggio. Hanno molti colori e forme diversi. Tuttavia, prendersi cura delle piante grasse può essere difficile, soprattutto se vengono tenute in casa.

Le piante grasse trattengono l’acqua nelle foglie. Questo è il motivo per cui le piante grasse allevate in casa spesso marciscono.

Delizioso

5 consigli per prendersi cura delle piante grasse

La maggior parte delle piante grasse ama il pieno sole. Tuttavia, se messo in casa, è difficile sfruttare la luce solare naturale. Ecco perché ti consigliamo i seguenti cinque suggerimenti:

  1. Prova a posizionare le piante grasse sul balcone o vicino a finestre illuminate per almeno 6 ore.
  2. Scegli piante grasse verdi a crescita lenta , poiché sono più adatte agli spazi interni.
  3. Innaffiali ogni 10-15 giorni per evitare che marciscano. Attendere che il pavimento sia completamente asciutto.
  4. Fertilizza la tua pianta succulenta ogni 4 mesi. Troverete i prodotti più adatti per ogni tipologia di pianta nei negozi specializzati.
  5. Scegli un vaso con un buon drenaggio. Assicurati che sabbia e ghiaia siano presenti nella miscela di terreno.
Succulento marcio

Come recuperare una pianta succulenta marcia

Il metodo più semplice ed efficace per recuperare una pianta succulenta in decomposizione è il seguente:

  1. Rimuovi la pianta succulenta dal vaso e controlla il gambo e la radice. Tagliare le parti nere con un coltello sterilizzato.
  2. Aspetta che si asciughi e guarisca, facendo attenzione a non esporlo alla luce solare durante questo processo.
  3. Dopo circa 5 giorni, prova a ripiantarlo. Se usate lo stesso vaso ricordatevi di lavarlo e di aggiungere nuova terra.
  4. Trapianto e acqua.

Ora che sai come recuperare una pianta grassa marcia, prova a mettere in pratica questi suggerimenti prima di buttarla via la prossima volta!

Copy