Sai come sfruttare al meglio il pane vecchio? Molte volte finiamo per comprare più pane di quello che consumiamo e invecchiano. Cosa fare, buttarli via? Mai!

Qui imparerai modi semplici e gustosi per sfruttare al meglio il pane vecchio. Vedere.

Pane tostato gourmet

Come sfruttare al meglio il Pane Vecchio

È un modo delizioso e squisito per sfruttare al meglio il pane vecchio. La ricetta è semplice e facile da realizzare.

Prenderete i pani stagionati, tagliateli a metà e li metterete a bagno nel latte salato tiepido  per circa 15 minuti. Quindi, porta il pane in una tostiera elettrica o in una padella.

Lasciare tostare le pagnotte per circa 10 minuti. Quindi rimuoverli dal luogo in cui sono stati riscaldati e imburrarli sull’apparecchio. Rimettete le pagnotte e lasciatele scaldare per circa 5 minuti. Non lasciare più di quel tempo, perché possono bruciare.

Cospargere di prezzemolo tritato e sale su ogni metà del pane stagionato. I pani saranno tostati e molto gustosi. È un’ottima opzione per la colazione o uno spuntino pomeridiano. Non dimenticare di capovolgere il pane in modo che si tostino e abbiano il sapore del burro su entrambi i lati.

Rosti di pane stagionato

Un altro modo interessante e molto gustoso per sfruttare al meglio il pane vecchio. Che ne dici di un Rosti?

Utilizzare circa 3 pagnotte stagionate, tagliate a metà, togliere l’impasto e capovolgerlo. In una padella soffriggerai il formaggio grattugiato, il burro o la margarina, il sale a piacere e le salsicce tritate che si trovano in frigorifero, come: prosciutto, salame, mortadella, tra gli altri.

Quando gli ingredienti sono in frittura, togliere dal fuoco. Sopra ogni metà del pane stagionato, adagiate una generosa quantità di soffritto.

Suggerimento: se lo si desidera, friggere il pane nel burro.

Spuntini di pane vecchio

Il pane è invecchiato e non hai idea di come sfruttarlo al meglio? Che ne dici di un modo diverso per sfruttare al meglio il pane vecchio in uno spuntino super goloso?

Prendi 3 pagnotte. In una ciotola sbattere manualmente 4 uova, 200/200 pentola di ricotta cremosa, <> g di formaggio grattugiato, <> g di prosciutto cotto tritato, sale q.b.

Portate le pagnotte stagionate, tagliate a metà e private del torsolo, ma non tagliatele a metà. Distribuite il composto sulle pagnotte e lasciate arrostire a fuoco medio per circa 20 minuti.

Aspettate che si raffreddi e servite. Hai preparato un delizioso panino con pane stagionato. Può essere servito a colazione, merenda o anche a cena.

Ricetta Pane Vecchio con Uovo

Che ne dici di approfittare del pane stagionato per fare uno spuntino delizioso, che può anche servire come pranzo o cena. Preparare un composto di 2 uova per circa 4 pagnotte, panna, mozzarella tritata, prosciutto tritato e sale a piacere. Mescolare bene.

Tagliate le pagnotte a metà e togliete il torsolo. Mettetele a scaldare in forno, su un tostapane o su un panino per circa 5 minuti. Quindi riempire  le pagnotte con il composto e infornare per circa 10 minuti o fino a quando il formaggio non si sarà sciolto.

Pronto! Basta servire questa prelibatezza!

French Toast con pane stagionato

Come sfruttare al meglio il Pane Vecchio

Tagliate le pagnotte stagionate a fette e mettetele da parte.

La seguente ricetta serve 4 pani francesi. In una ciotola mescolate 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio raso di cannella in polvere e <> cucchiaino di essenza di vaniglia. Libro.

In un’altra ciotola ho mescolato leggermente le 4 uova. Prendete ogni fetta di pane e immergetela in 1 litro di latte e poi immergetela nell’uovo sbattuto. Quindi friggere il pane nell’olio molto caldo fino a doratura. Disponete le fette fritte su un vassoio coperto con carta assorbente per eliminare il grasso in eccesso.

Cospargere di zucchero mescolato con cannella ed essenza di vaniglia sulle fette di pane fritto. Aspettate che si raffreddi leggermente e servite. Una buona scelta per uno spuntino pomeridiano super gustoso, non è vero?

Ricetta Pizza di Pane

Andiamo per una ricetta diversa di Come sfruttare il pane vecchio da servire alla famiglia o agli amici?

Prendete 4 pagnotte stagionate, tagliatele a metà e togliete il ripieno. Disponete le metà del pane su una teglia e cuocete a fuoco medio per circa 15 minuti. Saranno abbrustoliti. Libro.

In una ciotola mescolate velocemente 2 cucchiai di ricotta cremosa e due uova. Nel frattempo prendete le metà del pane, riempitele con quel composto e adagiate, sopra, una fetta di formaggio e i pomodori tagliati a fettine.

Portare sul fuoco per circa 15 minuti o fino a quando il formaggio non si sarà sciolto. Una deliziosa pizza a base di pane stagionato è pronta. Niente male, vero?

Come sfruttare al meglio il pane vecchio – Paté

Un’altra ricetta molto diversa da Come sfruttare al meglio il pane vecchio. Puoi creare un paté con esso, per passare su biscotti, toast, pane fresco, tra gli altri.

Mescolare in una ciotola 1 tazza di olio, 3 spicchi d’aglio ben schiacciati, il ripieno di pane stagionato, 1 cucchiaino di sale e il succo di 1 limone. Pronto! Avrete un delizioso paté per accompagnare vari cibi, dalla consistenza dura.

Come Sfruttare al Meglio il Pane Stagionato – Farina a Vite – Pangrattato

Come sfruttare al meglio il Pane Vecchio

Puoi anche goderti il pane senza fare ricette specifiche. Che ne dici di trasformare il pane stagionato in farina a vite da utilizzare in altre ricette? Una buona idea, vero?

Basta raccogliere le pagnotte stagionate e grattugiarle manualmente o su una grattugia automatica. Lasciare che le pagnotte siano ben sminuzzate, come se fosse un pasto grossolano.

Conservalo in un contenitore che può essere sigillato ermeticamente in modo che non appassisca. Solo quello! Avrai la farina per pane pronta per realizzare diverse gustose ricette!

Suggerimento: più duro è il pane, migliore sarà la tua farina. Diventerà più croccante e più sottile.

Controllare le condizioni del pane stagionato

Alcuni pani stagionati causano umidità e alla fine creano muffe. Quindi, assicurati che il pane sia in buone condizioni per poterlo riutilizzare con i suggerimenti che abbiamo dato da Come sfruttare al meglio il pane vecchio.

Copy