Press ESC to close

Come si candeggia il bucato senza candeggina?

Hai vestiti bianchi che hanno perso tutta la loro lucentezza? Non è sempre facile sbarazzarsi di alcune macchie mantenendo il candore del bucato. Ma niente panico, siamo qui per aiutarti ed evitare che il tuo bucato bianco ingiallisca! Ti aiuteremo a riportarlo facilmente alla sua lucentezza originale! Scopri i nostri consigli e trucchi per sbarazzarti delle macchie più ostinate e ritrovare un lino bianco lucido, grazie agli ingredienti che probabilmente hai in casa!

Come si candeggia il bucato bianco?

Per evitare l’uso della candeggina, che può essere irritante e aggressiva, ti suggeriamo di scoprire tecniche più delicate e naturali per candeggiare il bucato e renderlo lucido. Nonostante la sua efficacia, la candeggina è tossica e dannosa per l’ambiente. Quindi con cosa possiamo sostituirlo? Esistono diversi metodi naturali per combattere le macchie cattive e mantenere i vestiti bianchi.

Per evitare di danneggiare il bucato a lungo termine e ravvivare il suo candore, dovresti assicurarti di separare tessuti e colori e lavare i tuoi effetti personali a bassa temperatura. Prima di iniziare a lavarli in lavatrice, ci sono alcuni ingredienti naturali che possono aiutarti a ritrovare il candore dei tuoi vestiti.

1. Aceto bianco

Esistono diversi modi per ingiallire un panno e ripristinarne la lucentezza senza dover ricorrere a sostanze chimiche come la candeggina.

L’ingrediente naturale che ti aiuterà a ravvivare il bianco dei tuoi vestiti appannati è senza dubbio l’aceto bianco. Questo ingrediente che probabilmente hai già nella tua cucina è un potente detergente naturale, grazie al suo contenuto di acido acetico. Non è solo infallibile per rimuovere le macchie, ma anche per diluire il bucato.

Come fare?

  • Versare in una bacinella 150 ml di aceto bianco e 1 litro d’acqua.
  • Lascia i vestiti in ammollo nella soluzione per circa 1 ora.
  • Aggiungi un cucchiaio di sapone di Marsiglia se il tuo bucato ha macchie ostinate, quindi risciacquale a mano.
  • Puoi anche metterli in lavatrice.
  • Infine, lascia asciugare i vestiti all’aria. Il tuo bucato bianco sarà più bianco che mai.

2. Bicarbonato di sodio

Un altro metodo semplice ed efficace per macchiare e rendere lucido il bucato bianco è lavarlo con bicarbonato di sodio. Questa polvere bianca è un altro salvavita!

Come fare?

  1. Mescola mezza tazza di bicarbonato di sodio con un po’ di acqua calda per formare una pasta.
  2. Applicalo sulle zone macchiate e poi strofina delicatamente.
  3. Lasciare agire il prodotto per qualche minuto, quindi lavare il bucato in lavatrice.

3. Latte

Un altro ottimo trucco naturale per ravvivare il bianco dei vostri tessuti, oltre ad utilizzare l’aceto bianco, è quello di lasciarli macerare nel latte.  Una vera ricetta della nonna, questo metodo molto efficace rende il bucato davvero bianco e lucido. Per utilizzare questo metodo, ecco la formula da seguire.

Come fare?

  • Immergi la tua camicia bianca in una bacinella piena di latte freddo (1 litro potrebbe essere sufficiente)
  • Lasciare in posa da 30 minuti a 1 ora
  • Lava il bucato a mano o in lavatrice

 

Ora c’è solo l’imbarazzo della scelta quando si tratta di ritrovare il candore del tuo bucato e riuscire a rimuovere tutte le macchie incastonate in modo naturale ed economico! Ti faremo testare per scoprire quale di questi ingredienti è il più efficace!

Copy