Press ESC to close

Come si rimuove la cera dai vestiti? La guida passo passo

Una torta di compleanno, una cena a lume di candela, delle belle candeline per festeggiare l’evento… Ed ecco, hai una macchia di cera di candela sulla tovaglia o sul vestito. Ma niente panico! E’ sempre possibile salvarli in modo semplice ed economico! Curiosi di saperne di più? Dai un’occhiata a questi passaggi facili da seguire per rimuovere la cera delle candele o anche la ceretta dal tuo indumento.

Quali strumenti per rimuovere la cera dai vestiti?

  • Cucchiaio o coltello o carta di credito
  • Spazzola a setole morbide
  • Ferro
  • Tovaglioli di carta
  • Detersivo
  • Acqua calda
  • Candeggina all’ossigeno (Candeggina all’ossigeno)
  • Lavatrice e asciugatrice
  • Ghiaccio
  • Alcool

Quali sono i passi da compiere prima di iniziare a pulire la cera da un indumento?

Prima di iniziare a pulire l’indumento o la tovaglia e di eliminare la macchia di cera, controlla la loro etichetta per vedere se hanno bisogno di essere lavati a secco. In tal caso, lasciare asciugare e indurire la cera prima di rimuoverla con un coltello smussato e quindi portare il capo in tintoria per una corretta pulizia.

Come si rimuove una cera di candela o una macchia di depilazione da un indumento?

Per rimuovere le macchie di cera dai vestiti, ecco i passaggi da seguire.

Passaggio 1: lasciare asciugare la macchia

Lascia asciugare una macchia di cera su un indumento

Per eliminare la cera dal capo, è meglio lasciarlo asciugare. Quando la cera è ancora calda, si rischia di inglobarla ulteriormente nelle fibre del tessuto.

Passaggio 2: raschiare via la macchia

Raschiare via una macchia di cera con un coltello

Una volta che la cera si è asciugata, raschiarla via per rimuoverla dall’indumento. Per questo, puoi usare una spatola di plastica.

Per sciogliere la cera dura, puoi anche usare un coltello smussato. Fai attenzione a non farti male e non usare un coltello affilato per non danneggiare il tuo indumento. Anche il bordo della tua carta di credito può fare il trucco.

Per capi delicati come la seta, usa un cucchiaio, raschiando delicatamente la cera indurita con il bordo arrotondato.

Passaggio 3: riscaldare la cera

Il passo successivo è riscaldare le macchie di cera rimanenti per scioglierle.

  1. Metti un tovagliolo di carta sotto l’indumento e altri due sulla macchia di cera.
  2. Imposta il ferro a una temperatura media e passalo sulla macchia. La carta assorbirà così la cera riscaldata;
  3. Sentiti libero di rinnovare la carta man mano che le macchie di cera iniziano a staccarsi;
  4. Continuare a sostituire i tovaglioli di carta fino a quando tutta la cera non è stata assorbita.

È anche meglio usare carta assorbente invece di tovaglioli di carta, se li hai. È una carta porosa, utilizzata per assorbire le macchie fresche come le macchie di inchiostro.

Passaggio 4: utilizzare uno smacchiatore

Un indumento con una macchia di cera in una bacinella

Anche se la cera è stata staccata,  dovrai trattare le macchie,  soprattutto se la cera proviene da una candela colorata. Puoi rimuovere le macchie dal tuo indumento bianco con uno smacchiatore all’ossigeno come la candeggina all’ossigeno mescolata con acqua (4 parti di acqua mescolata con 1 parte di candeggina all’ossigeno).

  1. Applicare lo smacchiatore sulle macchie;
  2. Immergere il capo in una bacinella con due tazze d’acqua il più calda possibile per il tessuto;
  3. Lasciare in posa per un’ora;
  4. Risciacquare il capo con acqua tiepida.

Puoi sostituire lo smacchiatore con un detersivo liquido. Puoi anche usare detersivo in polvere.

  1. Mescolare un cucchiaio di liscivia in polvere con un po’ d’acqua per formare una pasta;
  2. Applicare la pasta sulla macchia con le dita o con un pennello a setole morbide;
  3. Lasciare in posa per 15 minuti;
  4. Risciacquare con acqua tiepida.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, applicalo prima su una piccola area poco appariscente del tuo capo, per evitare spiacevoli sorprese!

Passaggio 5: lavare il capo

Metti in lavatrice un capo macchiato di cera

Dopo aver rimosso sia la cera che trattato le macchie colorate, non ti resta che lavare il tuo capo, come fai di solito. Segui le istruzioni riportate sull’etichetta del capo.

Attenzione: Non mettere il capo nell’asciugatrice se le macchie non sono ancora scomparse. Il calore potrebbe fissare la macchia in modo permanente!

Come si rimuove la cera che si è asciugata sui jeans?

Raschiare via la cera secca dai jeans

I tuoi jeans sono stati macchiati di cera? Niente stress! Se la cera si è asciugata sui jeans, procedi semplicemente come segue:

  1. Raschiare via la cera secca con uno strumento come un cucchiaio o un coltello smussato.
  2. Metti un tovagliolo di carta pesante sulla traccia e passalo su un ferro da stiro impostato a una temperatura media per assorbire la cera rimanente.

L’aceto rimuove la cera dalle candele sui vestiti?

L’aceto può aiutare a rimuovere le macchie di cera dai vestiti. Portate con voi qualche tovagliolo di carta, un ferro da stiro e dell’aceto bianco.

  1. Metti un foglio di carta assorbente sotto l’indumento, poi altri due fogli sopra e stira a fuoco medio.
  2. Una volta che la cera è stata assorbita, strofinare il tessuto con un panno imbevuto di una soluzione di aceto (una parte di aceto e due parti di acqua).
  3. Metti il capo in lavatrice.

Come si rimuovono le macchie di cera dai vestiti di lana?

Per i capi di lana, ecco come puoi farlo.

Raschiare via la cera raffreddata sul capo di lana
  1. Lasciate raffreddare la cera;
  2. Raschiare via le macchie di cera indurita usando un cucchiaio smussato o un coltello. Raschiare via delicatamente la cera  poiché i capi di lana sono delicati  e possono danneggiarsi facilmente.
  3. Rimuovere i residui di cera con un aspirapolvere. In questo modo, si evita che questi detriti si incastrino nelle fibre della lana.
  4. Per la cera rimanente, usa uno dei due metodi per ammorbidirla e allentarla.

Metodo 1: il ferro

  1. Riempire d’acqua il serbatoio del ferro;
  2. Accendi il ferro e impostalo a bassa temperatura;
  3. Metti dei tovaglioli di carta sopra la macchia di cera;
  4. Stira la macchia esercitando pressione sugli asciugamani. Questi assorbiranno la cera che inizia a liquefarsi man mano che si riscalda.

Metodo 2: l’asciugacapelli

Al posto del ferro da stiro, puoi usare l’asciugacapelli.

  • Metti un tovagliolo di carta sopra la macchia di cera;
  • Accendi il dispositivo e tienilo a 15 cm sopra la cera;
  • Tamponare la cera con un tovagliolo di carta mentre si riscalda, per scioglierla;
  • Dopo aver rimosso la cera, puoi pulire le macchie mescolando 1 parte di aceto bianco con 3 parti di acqua. L’aceto bianco è un prodotto naturale che non danneggia le fibre della lana.

Grazie a questi consigli, ti libererai facilmente delle macchie di cera sul tuo capo, senza danneggiarlo!

Domande frequenti

Puoi rimuovere la cera dal tessuto senza un ferro da stiro?

Se sei preoccupato che il ferro da stiro danneggi il tuo tessuto, opta per l’asciugacapelli.

  1. Lascia raffreddare prima la cera. Per fare questo, puoi mettere il tuo capo nel congelatore per qualche ora o posizionare un cubetto di ghiaccio sulle macchie di cera;
  2. Staccare la cera indurita usando un coltello smussato;
  3. Quindi metti un tovagliolo di carta sopra la macchia di cera;
  4. Utilizzare il metodo dell’asciugacapelli come spiegato sopra;
  5. Lava il tuo capo come faresti normalmente.

Come si puliscono le macchie oleose che provengono dalla cera?

Dopo aver riscaldato la cera e assorbito le macchie con la carta, potresti trovare un residuo oleoso sul tessuto, soprattutto quando si tratta di cera per candele. Come spiega  Dan Miller, esperto di pulizie e direttore di Mulberrys Garment Care, la cera per candele è una macchia a base di olio. Sarà necessario un solvente per sciogliere l’olio, come acetone e alcol isopropilico.

Prima di utilizzare un solvente per rimuovere le macchie oleose, controlla prima l’etichetta di cura del tuo capo per le istruzioni di pulizia e per evitare di danneggiarlo. Quindi, puoi seguire questi passaggi.

  1. Metti un tovagliolo di carta sopra le macchie;
  2. Imbevi un batuffolo di cotone con alcol denaturato o solvente per unghie e tampona le macchie;
  3. Continuate così fino a quando le macchie non scompaiono;
  4. Tamponare il residuo;
  5. Se hai usato un solvente per unghie, è consigliabile pulire a vapore le macchie, per rimuovere tracce di acetone dal tessuto;
  6. Quindi lava il tuo indumento come faresti normalmente.
Copy