Press ESC to close

Come si rimuovono le macchie di cioccolato dal tessuto?

Alcune persone sono vere e proprie dipendenti dal cioccolato. Che si tratti di un bar, di una pasticceria o di una pasticceria, bisogna ammettere che questo piatto è così gustoso e cremoso. Sfortunatamente, ci facciamo sempre prendere dal panico al pensiero di macchiare i nostri vestiti con il cioccolato. Molti sono convinti che sia molto difficile rimuovere queste tracce ostinate. Tuttavia, basta seguire alcuni semplici passaggi per sbarazzarsene rapidamente. E, a proposito, c’è un ingrediente “miracoloso” che bandirà totalmente le macchie di cioccolato incorporate nel bucato. Scoprire!

Macchia di cioccolato – fonte: spm

Come si rimuovono le macchie di cioccolato?

Fortunatamente, per tutti i grandi buongustai là fuori, ci sono trucchi fatti in casa rapidi ed efficaci per rimuovere le macchie di cioccolato. Tutto quello che devi fare è seguire sei semplici passaggi.

Buono a sapersi: tuttavia, prima di iniziare a pulire i vestiti, è necessario seguire le istruzioni riportate sull’etichetta di ogni capo. Tutte le informazioni ti torneranno utili prima di iniziare il processo. Controllare sempre il tipo di tessuto, la giusta temperatura e il giusto programma di lavaggio e l’asciugatura consigliata.

Una volta definiti gli elementi, attenersi alla seguente procedura:

Macchie di cioccolato

Come procedere?

  1. Usa un coltello da burro per raschiare via eventuali tracce di cioccolato rimaste sui vestiti. Se il cioccolato è appiccicoso (come la Nutella) o liquido (come la cioccolata calda), metti i vestiti nel congelatore per qualche minuto per consentire al cioccolato di indurirsi, il che renderà più facile la raschiatura.
  2. Sciacquare il retro del tessuto macchiato sotto l’acqua fredda fino a rimuovere quanto più cioccolato possibile.
  3. Quindi immergere la macchia con un detergente delicato e lasciarla in posa per qualche minuto.
  4. Lava i tuoi vestiti nell’acqua più calda consentita, come indicato sull’etichetta, con un detersivo a base di enzimi naturali.
  5. Se la macchia persiste sul tessuto, lava nuovamente il capo, ma questa volta aggiungi un detersivo indurente.
  6. Se la macchia è davvero scomparsa, lascia asciugare il capo.

Se la macchia persiste, passa al suggerimento successivo

Lavare via una macchia di cioccolato da un indumento

Come si rimuovono le macchie di cioccolato persistenti?

Se, tuttavia, anche con il processo di cui sopra, ti accorgi che le macchie sono ancora persistenti, non disperare, ora è il momento di usare il modo più duro. È qui infatti che entra in gioco l’ingrediente che abbiamo annunciato sopra: il perossido di idrogeno. Questo detergente e smacchiatore può rimuovere immediatamente questo tipo di macchie ostinate. Viene anche regolarmente utilizzato per pulire il bucato e per eliminare le macchie più complesse, soprattutto quelle derivanti dal cioccolato.

Come procedere?

  1. Mescola una parte di detersivo per i piatti con due parti di perossido di idrogeno (3%).
  2. Quindi applicare il composto direttamente sulla macchia di cioccolato.
  3. Lasciare in posa per una decina di minuti, quindi lavare normalmente il capo.
  4. La soluzione rimuoverà perfettamente il grasso incorporato sulle fibre.

N.B: A differenza dell’aceto, il perossido di idrogeno può candeggiare il bucato. Meglio fare attenzione e prima di applicarlo, fare una piccola prova su una macchia meno visibile per non rischiare di danneggiare il capo.

Copy