Press ESC to close

Come usare il sale per il bucato?

Il sale ha un posto sovrano in cucina. I nostri piatti sarebbero insipidi senza un pizzico di sale che esalta il gusto e il sapore del cibo. Naturalmente, non hai bisogno di troppo. Perché se è un condimento delizioso per le nostre ricette, può diventare rapidamente pericoloso per l’organismo se non ne abusiamo. D’altra parte, le sue notevoli proprietà lo rendono molto versatile: oltre a cucinare, puoi usarlo senza moderazione per varie attività domestiche a casa. E anche in lavatrice!

Saresti sorpreso di usare il sale per prenderti cura del tuo bucato? Sì, è piuttosto sorprendente. Ma le nostre nonne lo usavano regolarmente per il suo notevole effetto smacchiante. Scopri come può prendersi cura dei tuoi vestiti, oltre a tutta una serie di usi poco conosciuti di questo potente ingrediente.

Metti i vestiti colorati in lavatrice – fonte: spm

A cosa serve il sale per il bucato?

Tende grigie, macchie di sudore ostinate, vestiti sbiaditi… Tutti noi affrontiamo regolarmente questo tipo di inconvenienti. Si stanno compiendo sforzi per cercare di risolvere il problema. E pensare che avevi la “soluzione miracolosa” a portata di mano! Eccezionale smacchiatore e fissatore del colore, il sale ha molte proprietà per prendersi cura efficacemente del bucato. I tuoi vestiti preferiti hanno perso il loro colore intenso originale? Puoi quindi fare affidamento sul sale per ravvivare la loro tintura e ripristinare la loro lucentezza perduta.

Non sopporti di vedere le tue tende annerirsi nel tempo? Questo aspetto sporco e datato rovina il tuo design d’interni. State tranquilli, per ridare candore a questi tessuti opachi, è sufficiente immergerli in acqua salata per qualche ora. Puoi anche lavarli in lavatrice: dovrai solo versare due cucchiai di sale nel cestello dell’elettrodomestico. Ripristinerà efficacemente il candore dei tessuti chiari. Ti sentirai come se fossero come nuovi! Cogli anche l’occasione per realizzare una macchina con i tuoi vestiti colorati: il sale ne preserverà la tonalità intensa e ritarderà il processo di sbiadimento.

Come bonus aggiuntivo, il sale è uno smacchiatore naturale di prima scelta. È molto popolare per rimuovere macchie ostinate, anelli di sudore e striature giallastre sul bucato. Non solo assorbirà il grasso, ma neutralizzerà anche i cattivi odori. Come procedere? Basta cospargerlo direttamente sulle macchie e lasciarlo riposare per qualche ora, prima di iniziare il consueto ciclo di lavaggio. Puoi anche immergere i vestiti macchiati in una soluzione di acqua salata. È ancora meglio per le macchie molto vecchie che sono difficili da rimuovere.

N.B: Il sale aiuta ad eliminare rapidamente l’odore di umidità o di tabacco freddo.

Copy