Pochi giardinieri hanno l’opportunità di acquistare una serra costosa e montarla nel loro giardino. Se anche tu stai cercando una degna alternativa alle grandi serre, in modo da poter coltivare pomodori e cetrioli, allora prendi in considerazione questi mini solarium realizzati in autonomia, con i materiali più disponibili.

È necessario prefabbricare sacchetti o contenitori con rete zincata e materiale di rivestimento nero (ad esempio, pellicola nera spessa). Arrotolare la rete in un cilindro e fissarne i bordi con collane di plastica. Coprire il cilindro ottenuto con il materiale di copertura.

Fissare la pellicola repellente per le erbacce su un telaio avanzato da una vecchia serra o fatto a mano con tavole, utilizzando la cucitrice per mobili, in modo che le erbacce non invadano gli appezzamenti sospesi.

Metti i sacchetti-contenitori preconfezionati nelle loro posizioni finali. Per coltivare i cetrioli, prepara la seguente miscela: riempi i sacchetti a metà con erba secca. Aggiungere un po’ di sterco di cavallo, unito all’erba. Innaffia il tutto con acqua mescolata con qualsiasi stimolatore di compostaggio. Il “letto” caldo per i cetrioli è pronto!

Dopodiché, aggiungi il terreno, lasciando poco spazio per il pacciame. Puoi piantare piantine di cetriolo.

Per i pomodori: riempire 1/3 del volume del sacchetto con terriccio fertile. Pianta piantine. Man mano che crescono, strappa le foglie e aggiungi terra ai sacchetti. In questo modo riempirai l’intero sacco entro la fine della stagione e il terreno verrà utilizzato nel modo più efficiente possibile.

Ca să legați castraveții și roșiile, trebuie să instalați suporturi din scânduri, sub formă de „U” colțuros și răsturnat. De asemenea, confecționați ecranul protector din aceeași plasă și peliculă groasă, transparentă.

Iată cum arată mini solariile obținute! În ele pot fi cultivate confortabil și productiv roșiile și castraveții.

Buon giardinaggio!

Copy