La qualità e la quantità di qualsiasi raccolto dipendono dall’accuratezza con cui i semi vengono preparati per la semina. Questo processo è piuttosto complicato, poiché può comportare diverse fasi: disinfezione, riscaldamento, germinazione, crescita, tempra e stratificazione. L’elenco è piuttosto lungo, ma analizzeremo solo il processo di ammollo dei semi per la coltura più comune: i peperoni. Ecco i passaggi che abbiamo seguito:

Avrai bisogno di:

– 100 ml di acqua stagnante;

– Sospensione di clorella.

Passi da seguire:

1. Diluire la sospensione di clorella in acqua stagnante a temperatura ambiente. Vedere il dosaggio indicato sulla confezione del prodotto. Lo scioglieremo in un rapporto di 1 a 7.

Nota: È ottimo per ammorbidire il guscio esterno di alcune colture che hanno semi molto duri. E i fili della piantina richiedono molto tempo ed energia per perforare il guscio duro. Inoltre, la sospensione di clorella rompe gli esteri nella composizione di qualsiasi seme, perché ci sono alcuni oli essenziali che ne inibiscono la germinazione e la sospensione di clorella li dissolve e li distrugge.

2. Aggiungere i semi alla soluzione ottenuta e lasciarli in ammollo per 10-12 ore.

3. Successivamente, versare la soluzione di clorella, rimettere un pezzo di cotone idrofilo con i semi nel contenitore e posizionarlo sotto la lampada o in un luogo caldo. Entro un giorno, i semi inizieranno già a germogliare.

Buon giardinaggio!

Copy