Press ESC to close

Dovresti tenere i suoi soldi in banca oa casa?

Mentre molti preferiscono affidarsi alle banche per risparmiare il proprio denaro, alcuni lo custodiranno gelosamente in casa, mentre altri sceglieranno di dividerlo in due parti. Questa domanda divide. Quindi qual è l’opzione migliore per risparmiare?

È chiaro che non esiste una verità assoluta, né un metodo universalmente valido. Dobbiamo solo cercare di trovare l’opzione migliore .

In questo articolo, per aiutarti a prendere la tua decisione, cercheremo di considerare i due possibili scenari: risparmiare in banca e risparmiare a casa.

portafoglio di denaro

logo pinterest

Portamonete – Fonte: spm

tenere i soldi a casa

Naturalmente chi teme l’idea di lasciare i propri soldi in banca è in genere chi ha vissuto situazioni di deficit importanti. Questo è particolarmente vero per tutte quelle persone che hanno vissuto quello che viene chiamato un “fallimento bancario”, perdendo così tutti i loro soldi durante questa crisi. Di fronte a questo danno collaterale si possono facilmente comprendere le paure ei dubbi.

Quando una persona vive in un paese in cui l’inflazione è minima e l’economia è particolarmente stabile, può permettersi di tenere i propri soldi a casa, in quanto ciò non ne intaccherà il valore reale.

Tuttavia, deve essere consapevole che rischia di essere vittima di un furto. Ovviamente, questo aspetto sarà determinato in base al livello di criminalità nel paese, nella città o nella regione in cui vivi.

deposito di denaro bancario

logo pinterest

Versare denaro in banca – Fonte: spm

Tieni i soldi in banca

Quando la stabilità economica di un paese o anche di un individuo è incerta e l’inflazione tende ad aumentare ogni giorno, il modo per preservare il valore del proprio denaro è, ovviamente, depositarlo in una banca. .

Esistono diverse soluzioni per preservare questo valore monetario: depositi a termine, conti di risparmio che generano interessi a tuo favore e molti altri.

contare i soldi delle banconote

logo pinterest

Contare banconote – Fonte: spm

Come decidi dove tenere i tuoi soldi?

Dove scegli di tenere i soldi dipenderà dalla tua situazione. Per fare ciò, devi prima identificare i pro e i contro di ciascuna opzione.

Naturalmente, quello che scegli dovrà essere significativamente più vantaggioso per te. Dovrai anche farti le domande giuste per poter decidere:

– Ho bisogno di denaro regolarmente e immediatamente?

Se la risposta è sì, sarebbe meglio averlo a portata di mano in casa.

– Voglio generare una percentuale di profitto per mantenere i miei risparmi?

Se la risposta è sì, sarebbe bene avere dei soldi in banca.

Questo elenco di domande sarà necessario per chiarire le tue idee e in definitiva determinare quale sarebbe l’opzione migliore per risparmiare i tuoi soldi.

A questo punto, abbiamo parlato solo di due opzioni, ma alcune persone, quando sono davvero in dubbio, considerano anche una terza opzione. Quest’ultimo consiste nell’investire questo denaro nel tentativo di massimizzare i profitti.

La nostra intenzione è farvi capire che ogni realtà economica è diversa. Solo tu puoi quindi determinare quale opzione rimane la migliore per risparmiare i tuoi soldi, secondo diversi criteri. Tra questi, i più importanti da tenere in considerazione sono la situazione economica del tuo paese, i tuoi progetti futuri, i tuoi trend di consumo…

Copy