Press ESC to close

Ecco come avere il bucato pulito e appena profumato

Non c’è niente di più bello che indossare vestiti che abbiano un buon odore e che siano puliti. Il bucato appena lavato con un profumo delicato è una sensazione meravigliosa. E per arrivarci, devi conoscere i consigli del bucato per eliminare i cattivi odori e goderti un bel profumo.

I consigli della nonna a volte sono i più efficaci. Le nostre nonne sanno profumare la biancheria e hanno piacevoli profumazioni che durano a lungo su vestiti e lenzuola. Non c’è alcun segreto, i prodotti naturali sono noti per essere efficaci nella pulizia della casa o nella cura del bucato. Se ti è mai capitato di togliere il bucato dalla lavatrice con un cattivo odore, sappi che non è inevitabile. Puoi rimediare grazie ad una fase di lavaggio che occorre seguire per avere un bucato profumato e senza cattivi odori.

Biancheria che puzza - fonte: spm

Come ottenere un bucato fresco e delicatamente profumato?

Diversi consigli ti permettono di donare al tuo bucato un profumo gradevole e fresco e di combattere gli odori di sudore, tabacco, muffa e tanti altri cattivi odori. Ma c’è un consiglio da adottare senza indugio per deodorare e rinfrescare il bucato con prodotti puramente naturali ed ecologici.

Inizia mettendo i vestiti nel cestello quindi attiva la lavatrice ad alta temperatura, senza aggiungere detersivo. Aggiungi una tazza di aceto bianco nel cassetto del detersivo, quindi metti in pausa la macchina per lasciare i vestiti in ammollo in acqua calda aceto per 10 minuti.

Trascorso questo tempo riattivate la lavatrice aggiungendo il detersivo mescolato con una tazza di bicarbonato. Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Puoi scegliere tra diversi profumi come l’olio essenziale di lavanda, limone o eucalipto. Anche il succo di un limone può essere un’alternativa e profumare il bucato in modo delicato e ad un costo inferiore.

Aceto bianco e bicarbonato di sodio sono due deodoranti che eliminano i cattivi odori e i batteri responsabili dell’odore di muffa nel bucato. Con questo consiglio potrai infilare con piacere i tuoi vestiti preferiti o anche le tue lenzuola dolcemente profumate.

Quindi, per combattere i cattivi odori del bucato, è sicuramente fondamentale pensare alla manutenzione del bucato ma anche della lavatrice.

Quali altri modi per mantenere adeguatamente il bucato?

Per mantenere il bucato pulito, disinfettato e profumato è importante rispettare alcune regole di lavaggio, specifiche per la lavatrice.

Disinfettare la macchina per avere un bucato profumato

E se il problema non provenisse dal bucato ma piuttosto dalla lavatrice? Una cattiva manutenzione può causare la proliferazione di batteri e lasciare la biancheria con un odore sgradevole. Per ovviare a questo inconveniente ed evitare possibili cattivi odori, iniziate attivando la vostra macchina ad alta temperatura quando è vuota. Il calore aiuta ad eliminare i microrganismi. Nel cassetto del detersivo versare una tazza di aceto bianco. Quest’ultimo disinfetta ed elimina i cattivi odori cacciando i batteri. Per una maggiore efficienza potete innanzitutto, prima di accendere la macchina, versare una tazza di bicarbonato di sodio nel cestello. Agente anticalcare, antibatterico e sbiancante, questa polvere bianca non smette mai di stupirci con le sue proprietà detergenti.

Aceto per il mantenimento della lavatrice - fonte: spm

Stendi la biancheria senza indugio

Non appena la lavatrice ha terminato il suo compito, è fondamentale estrarre la biancheria e stenderla senza indugio in modo che abbia un buon profumo. Inoltre un tempo di asciugatura breve è più efficace nel combattere i cattivi odori.

Biancheria da asciugare al sole - fonte: spm

Profuma il tuo guardaroba per un bucato profumato

Puoi utilizzare i migliori detersivi per bucato profumati e prodotti deodoranti, ma se la tua biancheria pulita è conservata in un armadio che odora di muffa e muffa, verrà sprecata. Considera l’idea di profumare armadi e armadietti. Per fare questo, utilizzate la lavanda in sacchetti di tulle che diffondono un profumo gradevole e rilassante. Inoltre, il timo non ha eguali per aromatizzare il tuo guardaroba e impregnarlo di un dolce profumo di Provenza. Ma potete anche inumidire un fazzoletto di stoffa con la vostra fragranza preferita e riporlo nel vostro guardaroba. I tuoi vestiti sentiranno immediatamente il tuo odore non appena li tirerai fuori per indossarli.

Eliminare i cattivi odori dal bucato ora è facile. Con prodotti naturali ed economici a portata di mano, il bucato pulito e delicatamente profumato sarà tuo.

Copy