Press ESC to close

Ecco come pulire a fondo la tavola di legno per rimuovere tutto lo sporco incrostato

I taglieri sono ottimi strumenti e accessori da cucina. Sono disponibili in legno, plastica o anche ardesia. Ecco come pulire un tagliere di legno.

Resistenti e affidabili, i taglieri in legno sono molto apprezzati in cucina. Oltre al loro aspetto gradevole, hanno il vantaggio di non smussare i nostri coltelli. Tuttavia, devono essere ben puliti e mantenuti. A tal fine, vi sveliamo metodi efficaci per pulire questo oggetto essenziale nelle nostre cucine.

Tagliare il cibo su un tagliere di legno

Come pulire un tagliere di legno?

Che si tratti di mantenere il tuo nuovissimo tagliere in legno o di pulirlo senza danneggiarlo, ti suggeriamo di seguire i seguenti passaggi:

Lavare il tagliere di legno
  1. Pulisci il tagliere con acqua e sapone

Come faresti con i piatti, inizia strofinando la tavola con una spugna inumidita con acqua e sapone. Successivamente risciacquare abbondantemente su entrambi i lati dell’oggetto , facendo attenzione a non lasciare residui.

  1. Disinfettare la tavola per debellare i batteri

Se la tua tavola presenta graffi, cosa normale con l’uso quotidiano, lì possono svilupparsi dei germi. Per debellarli non c’è bisogno della candeggina perché l’aceto bianco resta un ottimo disinfettante naturale . Per utilizzarlo imbevere un panno pulito con il prodotto quindi strofinarlo sul tagliere. Lasciare agire per qualche minuto prima di risciacquare, quindi lasciare asciugare all’aria.

Pulizia del tagliere di legno
  1. Elimina le macchie ostinate dal tagliere

A causa della sua funzione, il tagliere in legno può facilmente macchiarsi durante il taglio degli alimenti. Il primo riflesso da adottare è quello di non dare il tempo alle macchie di incrostarsi sul tagliere. È quindi importante agire il più rapidamente possibile.

Per eliminarlo il più velocemente possibile, cospargerete una buona quantità di bicarbonato di sodio sulla tavola quindi, utilizzando una spugna imbevuta di acqua calda, strofinate fino al completo distacco della tavola . Se volete insaporire il tutto, ricoprite di sale il lato di mezzo limone e poi strofinatelo sulla parte macchiata. Sciacquare la tavola mettendola sotto un getto di acqua tiepida per qualche minuto, quindi asciugarla con un asciugamano.

  1. Elimina i cattivi odori dalle tavole di legno porose

In genere, il legno di queste tavole è poroso, il che a volte significa che può intrappolare odori acidi o di muffa. Per ovviare a questo inconveniente, applicate sulla superficie del vostro tagliere un panno imbevuto di aceto bianco per disinfettarlo e poi risciacquatelo. Poi cospargete il bicarbonato sulla tavola, lasciandolo agire qualche minuto prima di risciacquare nuovamente. Invece dell’aceto, puoi strofinare la superficie della tavola con mezzo limone. Anche in questo caso lascerete agire qualche minuto prima di risciacquare.

  1. Olia il tagliere di legno per lucidarlo e proteggerlo

Una volta che avrai finito di pulire il tuo tagliere in legno e di averlo liberato da macchie, odori e residui di cibo, potrai dargli un tocco finale: la lucidatura. Oltre a conferirgli un aspetto più gradevole, la lucidatura aiuterà anche a mantenere il legno in perfette condizioni. Per fare questo, applica qualche goccia di olio d’oliva sulla superficie di legno perfettamente pulita e poi strofina delicatamente.

Quali errori evitare per non rovinare il vostro tagliere in legno?

I taglieri in legno sono soggetti a danni se esposti a metodi di pulizia impropri. Tra gli errori più comuni da evitare:

  • Metti il ​​tagliere in lavastoviglie: è probabile che il legno si gonfi e si spezzi se rimane a contatto con l’acqua per troppo tempo.
  • Appoggia un tagliere sulla sua superficie mentre è umido: i germi possono accumularsi più facilmente sulla fibra del legno perché il tagliere è piatto. E per una buona ragione, può immagazzinare e intrappolare l’umidità in eccesso.
  • Macchie trascurate: se le macchie non vengono trattate immediatamente, col tempo diventeranno molto più ostinate.
Copy