Press ESC to close

Ecco come pulire la piastra di un ferro da stiro per farlo sembrare nuovo

La pulizia periodica del ferro è fondamentale perché aiuta a mantenere l’apparecchio in buone condizioni. In questo modo i tuoi vestiti saranno sempre puliti e in ordine. Scopri come pulire la piastra del tuo ferro.

Stirare non è sempre facile e talvolta è un compito noioso. Purtroppo non è raro trovare la piastra di un ferro completamente bruciata!

Ciò può accadere per una serie di motivi. Residui di materiale sintetico o anche troppo detersivo possono accumularsi e causare questo inconveniente.

Ti accorgi che la suola si attacca ai tuoi vestiti e potrebbe addirittura sporcarli! I suggerimenti ti aiuteranno a far tornare i tuoi ferri come nuovi!

NB:  Si consiglia di seguire sempre le istruzioni per l’uso del ferro prima di pulirlo. Non utilizzarlo se è difettoso.

Pulizia del ferro

Bougie

Il metodo delle candele non è noto a tutti, ma sembra essere uno dei migliori rimedi per pulire una suola in ferro bruciata.

Avrai bisogno:

  • Una candela bianca
  • Un vecchio asciugamano o un panno in microfibra
  • Una spugna abrasiva (facoltativa)
  • Mezzo limone (facoltativo)

Questo è un metodo semplice e veloce che farà brillare la piastra del tuo ferro.

Per prima cosa accendi il  ferro  e lascialo scaldare completamente.

Assicurati che non sia caldo, ma abbastanza caldo da poter essere pulito.

Quindi scollegare il ferro. Prendi la candela e inizia a passarla sulla piastra di ferro calda. Può essere utile eseguire l’operazione su un vecchio panno per non sporcare le superfici.

Noterai che la cera si scioglierà a contatto con la suola.

Quindi passalo sul vecchio asciugamano, come se stessi stirando.

Se lo sporco è ostinato potete utilizzare una spugna abrasiva. Per finire prendete mezzo limone e strofinatelo sulla superficie.

Le sue proprietà sgrassanti lucideranno la piastra del ferro.

Aceto e acqua

Questo consiglio è più rapido ed efficace per pulire il ferro.

L’aceto bianco ha proprietà sgrassanti e svolge una potente azione anticalcare.

Assicurati sempre che il ferro sia scollegato.

Prendete una ciotola e versate in parti uguali acqua e aceto. Aggiungete poi 2 cucchiai di sale fino e mescolate.

Imbevere una spugna morbida, strizzarla bene e strofinare delicatamente la piastra del ferro fino a rimuovere lo sporco. Rimuovi completamente il tuo detergente naturale e noterai che il tuo ferro è pulito!

Il sapone di Marsiglia

Conoscete tutti le potenti proprietà sgrassanti del sapone di Marsiglia.

Per eliminare le bruciature del ferro è sufficiente passare la pasta sulla piastra calda, facendo sempre attenzione a non sporcarsi.

Potrete poi eliminare l’eccesso prima con un giornale stropicciato, che assorbirà il tutto, poi con un panno pulito e umido.

Cedro

Cedro

Il limone conserva tutte le sue proprietà sgrassanti e detergenti. Accendi il ferro, scaldalo e poi scollegalo.

Prendete poi mezzo limone e strofinatelo su tutta la superficie. Per un effetto più sgrassante, prendi una spugna, aggiungi qualche goccia di aceto e passa il ferro.

Altrimenti è adatta anche un po’ d’acqua con detersivo per piatti. Ma tutto deve essere ben strizzato. Sciacquare abbondantemente e asciugare.

Sale per pulire il ferro

Cellula

Il sale è un ottimo rimedio naturale per pulire la casa, potete utilizzarlo anche per pulire la piastra del ferro bruciato.

Disporre un foglio di carta da forno sull’asse da stiro e cospargerlo di sale. Accendi il ferro e passalo sul sale come se lo stessi stirando.

Nota:  se non avete la carta da forno potete usare anche un foglio di alluminio!

Avvertenze:

Tenere sempre il ferro scollegato durante la pulizia e seguire le istruzioni del produttore per la cura del ferro.

Copy