Press ESC to close

Ecco come sbloccare il carrello del supermercato senza valuta o gettoni

Per fare la spesa e ritirare il carrello del supermercato, generalmente è necessario avere con sé una moneta o un gettone. Capita a volte che una persona si dimentichi di questo piccolo dettaglio e vada a fare la spesa in un supermercato senza avere né gettoni né spiccioli. Se ti capita, non preoccuparti: esiste un modo per sbloccare il carrello del supermercato senza gettoni né spiccioli.

Per alcuni, fare la spesa in un supermercato, in un negozio di alimentari o in un ipermercato è una vera seccatura. Spesso le persone poco organizzate trascurano diversi punti prima di andare a fare la spesa. Si dimenticano di fare la lista della spesa, di portare i buoni sconto, la carta fedeltà o addirittura le borse. Inoltre, molte persone pagano con la carta di credito e talvolta non hanno resto. In questo articolo ti diamo alcuni consigli per ritirare i carrelli se non hai gettoni o spiccioli.

Suggerimenti per sbloccare il carrello della spesa del supermercato

Se per sbaglio hai dimenticato di prendere un gettone o una moneta prima di fare la spesa al supermercato, niente panico! Puoi sbloccare il tuo carrello scegliendo uno dei seguenti suggerimenti:

  • La prima soluzione per sbloccare il carrello: una vecchia carta fedeltà

Per sbloccare il carrello puoi scommettere su una vecchia carta fedeltà. Probabilmente ne hai uno tra le tue cose e ora puoi riutilizzarlo. Per fare ciò, piega la carta di circa 2,5 centimetri. Una volta rotta, questa tessera può essere inserita al posto di un gettone per recuperare carrelli e carrelli della spesa.

  • La seconda soluzione per sbloccare il carrello: una chiave rotonda

Una chiave per sbloccare il carrello

Per recuperare un carrello della spesa è possibile sostituire il gettone o la moneta che solitamente si utilizza con una semplice chiave rotonda. Quest’ultimo ha le stesse dimensioni di una moneta e può essere inserito al posto del gettone. Posiziona il lato rotondo nella fessura, quindi stacca il carrello. Fai attenzione, anche se questo metodo è scoraggiante, alcuni dicono che puoi infilare la chiave nello stomaco mentre fai la spesa. Inoltre, non dimenticare di ritirare la chiave dopo aver terminato gli acquisti. Per evitare qualsiasi rischio e se hai abbastanza forza, puoi sganciare il carrello con la chiave, togliere subito la chiave dalla fessura e rimetterla nel portachiavi.

  • La terza soluzione per sbloccare il carrello: un portachiavi

Puoi ritirare il tuo carrello utilizzando un portachiavi in ​​plastica. Avendo lo stesso diametro di un gettone, potrete inserirlo nella fessura del carrello per recuperarlo. In questo modo non avrai più bisogno di chiedere il resto o di andare al supermercato a prendere un gettone prima di andare a fare la spesa.

  • La quarta soluzione per sbloccare il caddy: una linguetta della bobina

Una linguetta della bobina per sbloccare il caddy

È possibile recuperare un carrello utilizzando una linguetta della bobina. Per fare ciò, è sufficiente inserire la linguetta della bobina nel punto in cui posizioni il gettone per sganciare il carrello.

  • La quinta soluzione per sbloccare il carrello: una moneta da 5 centesimi di euro

Se non hai a disposizione una moneta da un euro o da 50 centesimi, una moneta da 5 centesimi di euro può bastare per sbloccare il carrello. Per attivare il lucchetto con questa parte, farla scorrere lentamente e spingerla verso destra per sbloccare il carrello.

Questi pochi consigli ti permetteranno di non preoccuparti più di avere con te un gettone o una moneta prima di andare a fare la spesa. Scopri anche come risparmiare denaro per ridurre il budget per gli acquisti.

Copy