Il fertilizzante in questo articolo è adatto a qualsiasi tipo di piantina. Faciliterà lo sviluppo attivo delle giovani piante, aumenterà la loro resistenza alle condizioni ambientali e aumenterà la loro immunità. È anche buono per curare la clorosi, le foglie ingiallite e per recuperare i peli delle piantine indeboliti, che sono stati seminati troppo spesso e sono cresciuti sottili e allungati.

Avrai bisogno di:

– 1 l di acqua;

– 10 g di lievito di birra fresco;

– 1 cucchiaino di zucchero.

Cottura:

1. Schiacciare il lievito fresco in un litro di acqua tiepida. Dopodiché, aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto molto bene, fino a completo scioglimento. Lasciare in infusione la soluzione per 2-3 ore in un luogo caldo.

2. Trascorso il tempo indicato, diluire il fertilizzante con acqua pulita in un rapporto di 1 a 2.

3. Innaffia le piantine con esso, subito dopo che sono apparse le prime due foglie mature. La somministrazione della soluzione può essere ripetuta una volta ogni 2-3 settimane.

Buon giardinaggio!

Copy