L’anno scorso abbiamo provato a concimare le piantine di pomodoro e cetriolo con questi fertilizzanti semplici e disponibili. Di conseguenza, abbiamo avuto un raccolto grande, bello e gustoso. Ecco perché ti consigliamo di provarli anche tu!

FERTILIZZANTE N. 1 — INFUSIONE DI GUSCI D’UOVO

Prendi un barattolo da 3 litri. Riempi 1/3 del suo volume con gusci d’uovo. Quindi copriteli con 2 litri d’acqua. Lasciare in infusione per 3 giorni. Sentirai l’aspetto dell’odore specifico di zolfo. Filtrare la soluzione ottenuta e concimare con essa le piantine di pomodori e cetrioli.

FERTILIZZANTE N. 2 — INFUSO DI ORTICHE

Versare 1 litro di acqua bollente su 50 g di ortiche. Lasciateli in infusione per 2 ore. Quindi filtrare la soluzione ottenuta e annaffiare le piantine con essa.

FERTILIZZANTE N. 3 — TÈ NERO

Versare 3 litri di acqua bollente su 100 g di foglie di tè nero. Lasciateli in infusione per 3 giorni. Quindi filtrare la soluzione ottenuta e diluirla con 5 litri di acqua stagnante. Innaffia le piantine con la soluzione diluita.

Goditi il giardinaggio e i ricchi raccolti!

Copy