Press ESC to close

I luoghi che la maggior parte delle persone dimentica di pulire: Scoprili e come pulirli e renderli scintillanti con i prodotti giusti.

Pulire correttamente le finestre può essere un compito noioso e delicato che può richiedere più di un’ora se lo fai nel modo sbagliato. Scopri come pulirli e renderli scintillanti con i prodotti giusti. È una scommessa sicura che adotterai questa tecnica nella tua vita quotidiana! 

Le finestre possono essere difficili da pulire, ma uno spazio pulito è sicuramente qualcosa che può renderci più sereni e aiutarci a vedere più chiaramente. Le finestre scintillanti permetteranno alla luce di passare meglio, necessaria per il nostro benessere. Se queste superfici sono sporche, l’arrivo della primavera è l’occasione giusta per eliminare le impurità e rendere luminosa la casa in modo da far entrare la luce del giorno nelle nostre stanze.

Con l’inizio della stagione primaverile sarà necessario dedicare più tempo possibile alla pulizia accurata della casa. Oltre a cambiare le lenzuola e spolverare i pavimenti e i pavimenti, è fondamentale lavare anche i vetri, le tende e i tendaggi.

Quando lavi i vetri, concentrati su davanzali e angoli per avere una casa pulita fin nei minimi dettagli.

L’umidità si deposita sulle finestre

umidità della finestra

logo pinterest

Umidità sui vetri – Fonte: spm

Nessuno vuole avere un’umidità eccessiva nella propria casa. Per sbarazzartene, dovrai pulire la parte della casa vicino alle finestre, soprattutto i bordi. La condensa può far crescere la muffa e rappresentare un rischio per la salute delle vie respiratorie.

Bicarbonato di sodio per pulire i vetri

finestre di bicarbonato di sodio

logo pinterest

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Quale detergente sarà più utile per questo noioso compito? Il bicarbonato di sodio lo è sicuramente! Questo ingrediente ti aiuterà a pulire tutte le superfici della tua casa eliminando lo sporco e la muffa dalle finestre e dai loro angoli. Questa polvere bianca abrasiva è completamente ecologica e rispettosa della tua salute e dell’ambiente.

Se vuoi lavare i vetri, ti consigliamo di spolverare prima gli infissi con una spazzola e una paletta. In questo modo rimuoverai la polvere e lo sporco che c’è. Se stai pulendo l’interno delle finestre, questo passaggio non è necessario. Per fare questo, posiziona un asciugamano sul davanzale della finestra perché il prodotto per la pulizia può filtrare attraverso i vetri e bagnarlo.

Successivamente, cospargi di bicarbonato di sodio tutti gli angoli e le fessure delle finestre.

Versa qualche goccia di aceto bianco sui vetri per una maggiore pulizia e freschezza.

Questa miscela causerà la comparsa di una schiuma in pochi secondi e riuscirai a pulire le tue finestre in modo efficiente e rapido grazie a questo formidabile prodotto.

Pulisci le finestre

pulizia dei vetri

logo pinterest

Pulizia vetri – Fonte: spm

Prestare particolare attenzione alla parte inferiore della finestra e ai davanzali dove più spesso si forma la muffa a causa dell’umidità. Questo fenomeno di solito si verifica sulle finestre e l’acqua può scorrere verso il basso. Una zona umida può portare alla comparsa di questi microrganismi, che possono essere pericolosi per bambini, anziani o persone con allergie, ma anche per un adulto sano.

Copy