I gerani, sia da interno che da esterno, rimangono una pianta pregiata, facile da coltivare. Ogni appassionato di giardinaggio aspira a circondare il proprio spazio abitativo di fiori, che si tratti di mazzi di fiori, vasi o aiuole. Riconosciuti come una delle piante più eleganti e facili da coltivare, i gerani offrono una fioritura generosa. Dai un’occhiata ai nostri consigli per coltivare questa pianta sul tuo balcone.

Coltivare il geranio dalle talee

Vaso di geranio

Questo metodo è particolarmente indicato se hai già  una pianta di geranio da cui puoi prelevare talee. È utile quando stai cercando di ottenere rapidamente gerani in casa.

Passi da seguire:

  1. Attendere la primavera e tagliare talee con una lunghezza da 5 a 7 cm.
  2. Assicurati che ogni talea porti da 2 a 3 foglie.
  3. Cospargere con carbone tritato.
  4. Lasciare le talee all’aria aperta per 24 ore.
  5. Successivamente, piantali in un terreno leggero o nella sabbia del fiume.

FYI

Va notato che non è necessario coprire queste piantagioni con film plastico. Basta mantenere una temperatura costante tra i 20 e i 22 gradi, avendo cura di inumidire regolarmente il terreno senza traboccare o eccessivo contatto dell’acqua con gli steli e le foglie. Una volta che le talee sono ben radicate, puoi trapiantarle in vasi individuali.

Coltivare il Geranio da Seme Inindoor

Trapiantare i gerani in un altro vaso
Se non hai piante da cui puoi prelevare talee, puoi ottenere semi da qualsiasi negozio di giardinaggio.   Il geranio,   d’altra parte, ha un eccellente tasso di germinazione, consentendo anche ai principianti di coltivare una fioritura rigogliosa.

Passi da seguire:

  1. Per piantare  i gerani, scegli un substrato composto da sabbia di fiume, torba e terriccio in proporzioni uguali (1:1:2).
  2. Aerare la miscela, annaffiare abbondantemente e poi cospargere i semi sulla superficie del terreno.
  3. Copriteli con uno strato sottile dello stesso composto fino a un’altezza di 2 o 3 cm.
  4. Proteggi le piantagioni con pellicola trasparente o un coperchio e mantienile a una temperatura costante di 20-22 gradi.
  5. Innaffia i semi con uno spruzzatore e rimuovi periodicamente l’involucro di plastica per garantire un’adeguata ventilazione.
Dopo 1,5-2 mesi, le foglie appariranno sugli steli, segnalando che i gerani possono essere trapiantati e trapiantati in piccoli vasi
Copy