Per la pulizia regolare del pavimento piastrellato vengono utilizzati quotidianamente prodotti industriali nonostante le loro sostanze chimiche. Tuttavia, esistono alternative naturali meno costose che possono trattare delicatamente le piastrelle mentre rimuovono lo sporco. Alcuni rimedi naturali agiscono non solo sulle articolazioni sporche, ma profumano anche i tuoi interni. Ecco alcune ricette utili che ti permetteranno di pulire efficacemente le tue articolazioni e donare loro più lucentezza!

Per eliminare in profondità impurità e sporco è possibile creare in casa ricette naturali. Utilizzando determinati prodotti, otterrai una pulizia profonda del tuo pavimento lasciando un gradevole profumo nelle tue stanze.

Quali sono i rimedi naturali da utilizzare per pulire e deodorare il pavimento?

La maggior parte dei detersivi per la casa è piena di sostanze chimiche dannose per la salute. Per evitare un maggiore utilizzo di questi prodotti e offrire una vita più lunga alle tue piastrelle, queste soluzioni naturali ti permettono di far risplendere i tuoi pavimenti ed eliminare i cattivi odori che circolano.

– Aceto bianco, un buon prodotto per rimuovere tutte le impurità

aceto bianco

logo pinterest

Aceto bianco – Fonte: spm

Per eliminare a fondo sporco e residui dalle piastrelle, l’aceto bianco è il tuo prezioso alleato. È un ingrediente base per tutte le ricette naturali che prepari in casa, in particolare per  disincrostare le fughe delle piastrelle.. Ampiamente utilizzato per rimuovere tracce di calcare e sbiancare le superfici, l’aceto bianco previene anche la comparsa di macchie di muffa. Basta diluire due bicchieri di aceto bianco in un secchio di acqua calda. Con questo rimedio è possibile trattare anche macchie di caffè, tè e ruggine su tutti i tuoi oggetti. Per le guarnizioni più ostruite è possibile completare la soluzione precedente aggiungendo 2 cucchiai di questi ingredienti: sale grosso, detersivo per piatti, sapone nero, per un’efficace azione detergente.

– Borace, un efficace disinfettante

borace

logo pinterest

Borace – Fonte: spm

Per il suo potere disinfettante, il borace può essere utilizzato per pulire diversi tipi di superfici. Agisce efficacemente contro macchie di unto e muffe e possiede numerose proprietà sbiancanti e detergenti. La sua azione sbiancante è molto efficace sulle fughe delle piastrelle,  soprattutto nei bagni.  Per fare questo basta mettere una piccola quantità di borace sulla superficie da pulire su una spugna umida o un panno morbido, strofinare e poi risciacquare! È un ottimo alleato per pulire delicatamente le superfici fragili. È anche un ottimo sgrassante per cappe aspiranti, forno e piano cottura.

– Oli essenziali, prodotti per eliminare i cattivi odori

oli essenziali

logo pinterest

Oli essenziali – Fonte: spm

Poiché il bagno è il luogo che richiede il maggior sforzo di pulizia, è possibile facilitarvi il compito adottando queste poche ricette naturali. Tuttavia, per garantire un ambiente fresco e profumato, è possibile aggiungere a queste miscele naturali oli essenziali a scelta. Per rimuovere lo sporco dalle superfici sanitarie, aggiungerai dieci gocce di olio essenziale di melaleuca alla tua miscela di aceto alcolico. L’olio essenziale di eucalipto può essere utilizzato anche insieme all’olio di lavanda, menta o limone per ottenere una miscela profumata.

– Bicarbonato di sodio, un prodotto più adatto al tuo bagno

bicarbonato di sodio

logo pinterest

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Alcune  piastrelle del bagno possono essere difficili da trattare. Per questo è meglio privilegiare il bicarbonato che non rischia di danneggiarli. Per un semplice utilizzo, puoi diluire 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in 1 litro di acqua calda o tiepida. Usando una spugna o un mocio, puoi pulire il pavimento prima di risciacquare. Per ottenere i migliori risultati, è possibile utilizzare la pasta di bicarbonato di sodio che funziona perfettamente sulle aree sporche. Basta strofinare questa preparazione con una spugna umida o uno spazzolino da denti per un’azione più mirata. Se il materiale della guarnizione è leggermente colorato, si consiglia di miscelare questo prodotto con acqua ossigenata.

Questi rimedi naturali, usati correttamente, sono efficaci nella pulizia delle fughe delle piastrelle e nella rimozione dello sporco in profondità. Sono un perfetto sostituto dei prodotti industriali e faranno brillare le tue piastrelle a lungo.

Copy