Dopo aver preparato un piatto, il calore nel forno può essere ancora molto alto. Solo, un mistero incombe su questo elettrodomestico. La porta va aperta o no per raffreddarla?

Mentre molti scelgono di lasciare la porta del forno spalancata per rinfrescarsi, pochi di noi sanno se questa sia una buona abitudine casalinga.

Un forno caldo

logo pinterest

Un forno caldo – Fonte: spm

La porta del forno deve essere lasciata aperta o chiusa perché si raffreddi? 

Una cosa è certa: lasciare raffreddare il forno con la porta chiusa non danneggia l’apparecchio, anche se, ovviamente, il tempo di raffreddamento sarà più lungo rispetto a quando lasciamo la porta aperta. E per una buona ragione, i moderni forni elettrici sono dotati di ventilatori a flusso incrociato che assicurano una buona evacuazione dell’aria calda e dell’umidità.

Al contrario, ci sono buoni motivi per cui è sconsigliato raffreddare il forno con la porta aperta. Innanzitutto, il getto d’aria eccessivamente caldo proveniente dal dispositivo potrebbe danneggiare i mobili vicini. Questa istruzione è indicata nei manuali di istruzioni dell’elettrodomestico.

Anche lasciare la porta leggermente aperta per far uscire l’aria calda è tutt’altro che una buona idea. Questa continua tensione, infatti, finisce per esercitare una pressione sulle cerniere che regolano l’apertura e la chiusura del dispositivo e che a lungo andare possono danneggiarsi in modo permanente.

Senza contare che tenere la porta del forno completamente aperta può rappresentare un rischio per la sicurezza nostra e di chi vive con noi, soprattutto se si tratta di bambini piccoli. In loro presenza si sconsiglia vivamente di far raffreddare il forno lasciandolo aperto.

Pulisci il forno

logo pinterest

Pulire il forno – Fonte: spm

Come pulire il forno?

Non sono necessarie sostanze chimiche tossiche per pulire il forno. Puoi pulire velocemente il tuo forno con un ingrediente che hai in dispensa, il sale.

Questo ingrediente è ideale per pulire il forno. Ecco come:

  •       Cospargi il sale sulla teglia o sul fondo del forno, anche se umido.
  • Lasciare agire l’ingrediente a 50 gradi per circa 45 minuti.
  • Se il sale diventa marrone, puoi pulirlo con una spugna e acqua tiepida.
Copy