Press ESC to close

Lavaggio a freddo: perché è benefico per i vestiti?

Quando si tratta di vestiti, tutti abbiamo le nostre abitudini e preferenze di lavaggio in lavatrice. In generale, per eliminare lo sporco e sradicare i batteri, le alte temperature sono più consigliabili. Tuttavia, l’uso costante del ciclo caldo o addirittura caldo spreca molta energia. Vuoi risparmiare un po’ di soldi? Inaspettatamente, sebbene questo metodo sembri meno efficace, lavare i vestiti in acqua fredda presenta vantaggi significativi. Facciamo il punto della situazione!

Perché è consigliato il lavaggio a freddo?

In media, una lavatrice utilizza il 90% della sua energia solo per riscaldare l’acqua. Se si desidera ridurre questo consumo, è necessario alternare di tanto in tanto il lavaggio in acqua fredda. Contrariamente alla credenza popolare, questo metodo ha molti vantaggi per il tuo bucato: non esponi i tuoi vestiti a sbiadimento, restringimento o allungamento. Pasticci che si verificano spesso quando si lava il bucato in acqua calda. Va notato che, al giorno d’oggi, i detersivi sono efficaci anche in acqua fredda. Sciolgono sporco, polvere o segni di sudore anche a 25 o 30°C. Inoltre, le macchie di sangue vengono pulite molto meglio in acqua fredda o leggermente tiepida. Questo vale anche per le macchie di vino rosso o caffè.

Naturalmente, è sempre importante leggere le istruzioni sulle etichette dei tuoi vestiti. Molti di essi, soprattutto quelli più delicati, richiedono un lavaggio a freddo con una temperatura massima di 30°C. Gli indumenti di lana, ad esempio, devono essere lavati in acqua tiepida o addirittura fredda. Lo stesso principio si applica ai costumi da bagno, ai vestiti di seta e alle tende. Vanno lavati a 20°C con un detersivo liquido. È importante evitare l’acqua calda, in quanto può danneggiarli e scolorirli.

Ovviamente, il programma di lavaggio a caldo è assolutamente necessario per uccidere microbi e germi. Questo perché l’acqua fredda non è abbastanza virulenta da bandire i batteri. Inoltre, per pulire correttamente i vestiti, la biancheria intima o la biancheria da letto dei bambini, è sempre meglio affidarsi alle alte temperature. Inoltre, quando la lavatrice viene riempita con acqua calda fin dall’inizio, assorbe meglio le macchie di sudore e grasso. Sarà più facile uccidere i germi durante il processo di ammollo. Per quanto riguarda il detersivo, sarà in grado di pulire meglio le macchie e offrire più bianco.

Quale detersivo devo usare per lavare i miei capi a bassa temperatura?

Utilizzando un detersivo che può essere efficace a basse temperature, riduci i costi energetici preservando la qualità dei tuoi vestiti. Assicurati di controllare le raccomandazioni per il lavaggio del bucato (di solito sul retro del contenitore) prima di scegliere una temperatura bassa per il lavaggio. Tieni presente che le basse temperature possono anche proteggere i tessuti e mantenere la vivacità del colore, mentre le alte temperature possono danneggiare le fibre naturali dei tessuti e causare pieghe sulle fibre sintetiche.

Ciclo di lavaggio: come proteggere i colori dei vestiti?

Lo sbiancamento delle macchine è un fenomeno ricorrente. Tutti noi temiamo di perdere i colori originali dei nostri vestiti. Tuttavia, tutto ciò che devi fare è adottare i gesti giusti e utilizzare alcuni accorgimenti per evitare di cadere in questa trappola. Ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Suddividere sempre i vestiti in base alle condizioni di temperatura descritte sull’etichetta.
  • Non aggiungere molto detersivo. L’acqua troppo saponata può rovinare il bucato!
  • Se non sei sicuro di quale programma impostare, scegli quello con una temperatura più bassa.
  • Un piccolo consiglio fatto in casa: per ogni ciclo, ricordatevi di versare un cucchiaio di zucchero nel cestino della lavatrice. Lo zucchero protegge i tessuti dallo sbiadimento e preserva l’aspetto originale dei vestiti. Se il tuo bucato subisce spesso un cattivo trattamento di lavaggio, un altro metodo può essere efficace. Prendete una bacinella capiente e mescolate l’acqua con 3 cucchiai di zucchero. Quindi immergere i tessuti (scuri o chiari) nella soluzione. Le tonalità saranno rapidamente ravvivate!
  • Capovolgere sempre i vestiti colorati.
  • Chiudere i bottoni e le cerniere.
  • Quando asciughi all’aperto, assicurati di scegliere un posto ombreggiato per i tuoi vestiti colorati. Troppo sole può portare allo scolorimento.
Copy