Un po’ di goffaggine può macchiare rapidamente un pavimento o un muro di marmo. Tuttavia, questo errore non è inevitabile. È possibile superarlo con 5 ingegnosi trucchi. Ti permetteranno di ripristinare la brillantezza del tuo marmo e dargli un aspetto pulito!

Questo materiale è prezioso e maestoso, ed è uno dei più apprezzati se vuoi aggiungere un tocco di eleganza alla tua casa.

Caratterizzato da striature naturali che lo rendono unico, il marmo è anche molto difficile da pulire.

In caso di macchie, sarà necessario prendere precauzioni e utilizzare gli opportuni rimedi naturali.

bicarbonato

logo pinterest

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Bicarbonato di sodio

È un ingrediente infallibile contro le macchie di cibo e, in particolare, le macchie di olio.

Se la macchia è fresca, dovrai iniziare rimuovendola con un foglio di carta assorbente.

Dopo averlo accuratamente asciugato, versare alcune gocce d’acqua sul segno.

Preparare una pasta con bicarbonato di sodio e acqua.

Applicalo sulla macchia.

Coprite il tutto con un foglio di carta alluminio e lasciate agire per almeno 12 ore.

Il bicarbonato assorbirà la macchia e il marmo sembrerà come nuovo!

gesso

logo pinterest

Gesso – Fonte: spm

Gesso

Per le macchie di caffè, invece, puoi usare questo rimedio molto popolare.

Prendi della polvere di gesso bianco. Se non ne hai, prendi del gesso bianco e schiaccialo con un bicchiere fino ad ottenere una polvere fine.

Quindi stenderlo sulla macchia in uno strato sottile e inumidirlo con qualche goccia d’acqua.

Lasciare per almeno un’ora. Tutto quello che devi fare è risciacquare con acqua tiepida!

Grazie alle sue proprietà naturali, questo prodotto può sbiancare e rimuovere le macchie più scure come le macchie di caffè.

patata-1

logo pinterest

Fecola di patate – Fonte: spm

Fecola di patate

Un altro rimedio efficace per le macchie di cibi o bevande è l’utilizzo della fecola di patate.

Grazie alle proprietà dell’amido presente in questo ingrediente, le macchie perdono consistenza e scompaiono definitivamente.

Per usarlo basta stenderne un po’ sul binario.

Lasciare in posa per qualche ora poi risciacquare con acqua tiepida.

Sapone di Marsiglia

Per macchie e aloni che a volte si formano sotto vasi o bicchieri, puoi utilizzare il più indispensabile dei rimedi: il sapone di Marsiglia!

Inizia sciogliendo questo prodotto (liquido o in trucioli) in un litro di acqua tiepida.

Quindi applicare la miscela direttamente sulla macchia utilizzando una spugna e strofinare fino a quando non è completamente scomparsa.

Il  sapone di marsiglia  non solo eliminerà quest’ultimo ma riporterà anche al tuo marmo un colore più vivace.

pomice

Per le macchie più vecchie puoi usare il rimedio più aggressivo:  la pietra pomice .

Non è necessario utilizzare un’intera pietra pomice, solo polvere di pomice.

Questa è una polvere abrasiva molto efficace che dovrai usare mescolandola con acqua e applicandola sulle macchie.

La parte macchiata del marmo verrà rimossa e il materiale sarà ricoperto da un nuovo strato più lucido e pulito.

come lucidare il marmo

Dopo aver rimosso la macchia, puoi rendere il tuo marmo ancora più lucido lucidandolo.

Il modo migliore e più veloce per farlo è usare la lana.

Prendete un vecchio maglione o un panno di lana e passatelo sul marmo precedentemente inumidito.

Oltre ad eliminare i residui di polvere e sporco che aderiscono al marmo, questo materiale gli dona lucentezza e brillantezza.

Avvertimento

Molti possono utilizzare sostanze che possono danneggiare le superfici in marmo.

Non dovresti mai usare soluzioni acide su questo materiale in quanto lo danneggerebbero e potrebbero formare segni o macchie.

Non dovresti mai usare aceto, limone e cola soda per pulire questa superficie.

Candeggina  e anticalcare rendono il colore più opaco.

Copy