Il microonde ha cambiato la vita in cucina e poiché tende a sporcarsi rapidamente, scopri come pulirlo e sgrassarlo facilmente senza passare ore su di esso.

Perché mettere una spugna nel microonde?

Mettere una spugna   nel microonde può sembrare strano all’inizio. Tuttavia, questo trucco può essere molto utile e redditizio per il tuo elettrodomestico. Tuttavia, affinché funzioni, è necessario seguire alcuni passaggi in anticipo.

Leggi anche: 7 funzioni a microonde che non conosci: semplificano la vita

Spugna nel microonde

Oltre a pulire i piatti, una spugna può anche essere uno strumento ideale per pulire le pareti del forno a microonde. Prima di tutto, immergere il pan di spagna per alcuni minuti in acqua e aggiungere una piccola quantità di detersivo per piatti. È anche necessario prendersi il tempo per premere bene la spugna in modo che si formi la schiuma e quindi posizionarla all’interno del forno. Quindi avviare il dispositivo per 30 secondi. Una volta trascorso questo tempo, la spugna risulterà più calda e morbida, il che faciliterà la pulizia dello sporco e delle impurità bloccate sulle pareti interne del forno. Si noti che questa tecnica consente di disinfettare la spugna allo stesso tempo. E per una buona ragione, introducendolo nel microonde per due minuti, ti sbarazzi di sporco e batteri, grazie al calore del microonde.

Attenzione: per non correre rischi, la spugna non deve contenere materiale metallico che potrebbe creare scintille all’interno del microonde.

Quali altri suggerimenti per pulire il forno a microonde

Se vuoi pulire il tuo forno a microonde senza necessariamente passare attraverso la scatola “scrubbing”, è possibile provare altri metodi come il trucco della spugna. Ecco alcuni esempi che hanno dimostrato il loro valore.

  • Optare per il metodo della ciotola per pulire il microonde

Fette di limone in una ciotola per microonde

Riempire una ciotola o un contenitore con 3 o 4 tazze di acqua calda e fette di limone, quindi microonde. Attendere qualche minuto fino a quando l’acqua inizia a bollire. Quindi spegnere il forno senza aprire la porta. Lasciare agire il vapore acqueo per 5 minuti. Questo ammorbidirà tutto lo sporco. Tutto quello che devi fare è pulire con un panno umido in microfibra.

Leggi anche: Perché è intelligente mettere le chiavi dell’auto nel microonde?

  • Metti un asciugamano bagnato nel microonde

L’altro semplice trucco per pulire il forno dall’interno è bagnare un asciugamano di cotone e cuocerlo nel microonde per un massimo di due minuti. Assicurati che non contenga un’etichetta o elementi metallici prima di accendere il dispositivo. L’asciugamano ancora caldo aiuterà a staccare i pezzi di cibo bloccati sulle pareti interne del microonde. Lasciate raffreddare per qualche minuto all’interno del forno prima di maneggiarlo. Quindi, usalo per pulire il tuo dispositivo.

  • Usare il bicarbonato di sodio per strofinare il microonde

È possibile pulire gli spruzzi all’interno del forno senza ricorrere a prodotti chimici aggressivi utilizzando un solo rimedio naturale: il bicarbonato di sodio. Basta mescolare questo ingrediente in un piccolo contenitore con un po ‘d’acqua per ottenere una pasta. Questo deve quindi essere applicato alle pareti del forno mirando ai residui che si sono induriti all’interno del microonde. Lasciare riposare per cinque minuti prima di passare una spugna umida per risciacquare.

Leggi anche: La torta al cioccolato al microonde pronta in 3 minuti: una ricetta facile e gustosa

Copy