Il melone è una delle delizie dell’estate! Adoro mangiarlo crudo e tagliato a pezzi, ma ho sempre buttato via la sua corteccia. L’ultima volta che ho comprato il melone, però, non era davvero buono. Non era affatto dolce, era insipido e non ha un buon sapore! Ero così deluso e dispiaciuto di dover buttare tutto nella spazzatura, che mi chiedevo non fosse possibile usare almeno la sua corteccia. Cosa fare con la pelle del melone? Possiamo mangiarlo? Metterlo nel compost o riciclarlo? Bene, ho fatto bene a pormi queste domande perché sembra che questa parte del frutto possa essere utilizzata in diversi modi. Vuoi imparare a riciclare la pelle del melone?

Cosa fare con la pelle del melone? Possiamo mangiarlo?

Cosa fare con la ricetta della pelle di melone

 

Il melone è eccellente per la salute! Contiene molte vitamine, tra cui vitamine A, B1, B2, B5, C, D, E, nonché fibre alimentari, cromo, ferro, calcio e molti altri minerali! Consumare regolarmente melone offre un effetto positivo per il sistema cardiovascolare, per il sistema nervoso e aiuta a ridurre i livelli di colesterolo! Tuttavia, possiamo mangiare la pelle del melone cruda?

I nutrizionisti sconsigliano di consumare la pelle del melone cruda. Sebbene la corteccia di alcune varietà sia sicura da mangiare, rimane molto dura e può purtroppo contenere batteri pericolosi per la salute poiché è quasi impossibile pulirla a fondo. Tra questi batteri ci sono salmonella ed E. coli. Fortunatamente, tutto questo non è il caso della pelle di melone candito ed ecco come prepararla!

Buccia di melone candita: una ricetta deliziosa da provare assolutamente!

Ricetta buccia di melone candito

Avete mai provato le nostre ricette per dare gusto ad un melone insipido? E cosa fare con la pelle del melone che rimane? Non buttarlo mai più via e provalo invece candito! È una ricetta da leccarsi le dita! Per preparare questa delizia, lavare il melone con acqua corrente e tagliare il frutto a metà. Togliere i semi dal melone e tagliarlo a fette. Quindi rimuovere la corteccia da ogni fetta e tagliarla a pezzetti. Ecco come preparare il confit:

Ingredienti:

  • 700 – 800 g di buccia di melone
  • 600 g zucchero
  • 1 cucchiaino di acido citrico
  • Foglie di menta (opzionale)

Preparazione:

  1. Versare le bucce di melone in una casseruola e cospargere di zucchero.
  2. Lasciare 3 o 4 ore in frigorifero affinché la corteccia rilasci i suoi succhi e aggiungere qualche foglia di menta
  3. Mettere la padella sul fuoco e renderla in pelle a fuoco medio, mescolando continuamente.
  4. Se c’è schiuma bianca che si forma su di esso, rimuoverlo con un cucchiaio.
  5. Portare a ebollizione e lasciare per 5-7 minuti.
  6. Quindi lasciare la padella in un luogo buio e lasciare riposare tra le 5 e le 10 ore.
  7. Aggiungere l’acido citrico, portare a ebollizione. Lasciare bollire per 20 minuti.

Consumare raffreddato! Buon appetito!

Corteccia di anguria marinata: un’altra ricetta originale da gustare

Ricetta della corteccia di anguria marinata

Come abbiamo visto sopra, consumare la pelle cruda del melone potrebbe non essere una buona idea: può contenere batteri pericolosi e, inoltre, è molto difficile. Ma se non sai cosa fare con la pelle del melone, prova a metterla sott’aceto e non te ne pentirai! Ecco come!

Ingredienti:

  • La pelle di un piccolo cocomero tagliata a pezzi di 2-3 cm

Per la marinata:

  • 2 tazze di acqua
  • 2 tazze di zucchero
  • 2 tazze di aceto di mele
  • Un po ‘di zenzero affettato sottilmente
  • Semi di pepe nero q.b.

Preparazione:

  1. Metti i pezzi di corteccia in barattoli di marmellata
  2. Mettere tutti gli altri ingredienti in una casseruola, portare a ebollizione e cuocere a fuoco medio fino a quando lo zucchero si scioglie
  3. Versare la marinata risultante nei barattoli con la corteccia
  4. Rimetti i coperchi e lascia raffreddare per un’ora
  5. Mettere i barattoli raffreddati in frigorifero e consumare freddo.

La pelle del melone può essere somministrata alle galline?

Possiamo dare la pelle del melone alle galline

 

Se ne hai un sacco e ti stai chiedendo cosa fare con la pelle del melone, puoi benissimo darlo alle tue galline! Si consiglia di lavarlo bene prima e tagliarlo a pezzetti in modo che possano mangiarlo più facilmente. I semi di melone possono anche essere dati con la corteccia. Tuttavia, se i polli non lo mangiano entro poche ore, gettalo via.

La corteccia di melone può essere smaltita nel compost?

Il compost di pelle di melone può essere messo in benefici

La buccia del melone non è uno degli alimenti da non compostare, anzi! È un grande spreco da aggiungere al nostro compost! Anche se ci vuole un po ‘più di tempo per abbattersi, rilascia fosforo, che è ottimo per le tue piante verdi! Tagliare la corteccia in pezzi di pochi centimetri per facilitare il processo, ma non aggiungere i semi in nessun caso! Invece di decomporsi, questi alla fine cresceranno attraverso le tue piante in giardino!

Copy