Anche i piatti più semplici da inventare a volte richiedono un’attenzione speciale durante la loro preparazione. Le patatine fritte, che tutti amiamo, non fanno eccezione. Qualunque sia la ricetta, dalla più semplice alla più elaborata, la patata rimane una delle verdure più popolari. Morbido, cotto al vapore, croccante, gratinato… È sempre una vera delizia per le papille gustative. Ma per riuscire perfettamente le patatine fritte, e soprattutto per evitare che siano troppo morbide o troppo oleose, c’è un piccolo segreto di preparazione che tutti dovreste conoscere che le rende più gustose e più sane. Vuoi saperne di più? Leggi qui sotto.

Tagliare le patate

Perché immergere le patate in una ciotola di acqua ghiacciata prima di friggerle?

Chi non ama gustare deliziose patatine fritte tutte calde, sia croccanti che dorate? Li preferite semplici, salsicce o gratinati? Qualunque sia la tua preferenza, immaginiamo che non ti piacciano tutti appiccicosi, morbidi, bruciati o imbevuti di olio. Per un risultato ideale, devi assolutamente conoscere questo trucco che ti aiuterà a riuscire le tue patatine fritte ogni volta!

Per essere sicuri di ottenere una porzione di patatine fritte croccanti e deliziare i tuoi ospiti, segui questo metodo poco conosciuto che farà la differenza.

Leggi anche: Il trucco dei ristoranti per scongelare il pane: risultato caldo e croccante in 5 minuti

Avrai bisogno di una ciotola di acqua ghiacciata. Pelare le patate, tagliarle e immergerle in acqua, avendo cura di aggiungere cubetti di ghiaccio. Lasciateli così per almeno 10 minuti (idealmente, qualche ora anche se possibile, aggiungendo cubetti di ghiaccio regolarmente quando si sciolgono). Perché immergere la patata in acqua ghiacciata? In questo modo, l’amido in eccesso sulla superficie verrà rimosso. Ciò impedirà alle patatine fritte di attaccarsi durante la frittura. Inoltre, le patate molto fredde, quando immerse nell’olio bollente, formano una crosta all’esterno che le manterrà croccanti dopo la cottura.

Patatine fritte

Ricetta croccante e gustosa: patatine fritte in crosta di parmigiano

Ora andiamo dietro i fornelli per preparare gustose patatine fritte con una crosta croccante, come quelle che mangi al ristorante o al tuo fast food preferito. Sì, non c’è bisogno di muoversi per soddisfare la tua golosità, grazie a questa ricetta, puoi prepararla nella tua cucina!

Per questo, avrai bisogno di amido alimentare. L’amido è naturalmente presente nelle patate, ma è necessario uno strato aggiuntivo sulla loro superficie.

Ingredienti:

– Olio per friggere

– Un pizzico di sale

– 1 cucchiaino di aglio in polvere

– 2 cucchiai  di parmigiano grattugiato

– 2 cucchiai di amido di mais

– 1 cucchiaio di paprika

– 4-5 patate grandi

Metodo di preparazione:

Pelare le patate, tagliarle e spremere il succo. Quindi lavarli in acqua molto fredda, quindi scolarli attraverso un setaccio o un asciugamano assorbente (puoi ovviamente seguire il suggerimento presentato sopra). In una ciotola unire l’amido di mais, la paprika, il parmigiano, l’aglio in polvere e il sale. Mettere i bastoncini di patate nella ciotola e mescolarli bene in modo che siano completamente coperti con il composto. Puoi anche usare una borsa con cerniera per mescolarli meglio ed evitare il trabocco.

Leggi anche: Perché la carne dovrebbe essere lavata con aceto prima di cucinare? Per un motivo importante

Metti l’olio in una padella sul fuoco e quando è caldo, aggiungi le patate mentre vai. Mescolare di tanto in tanto per friggerli uniformemente. Togliere le patatine fritte con una spatola e metterle su un piatto coperto con carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso.

E questo è tutto, le tue patatine fritte croccanti e perfettamente condite sono pronte per essere gustate tutte calde!

Leggi anche: Come sbarazzarsi dell’odore di frittura del pesce? Basta mettere 1 ingrediente nell’olio

Copy