Con l’arrivo dell’inverno, riscaldare la propria casa diventa fondamentale per sentirsi bene in casa. Ma in caso di assenza breve o prolungata sorge una domanda. Dovremmo spegnere la caldaia per risparmiare?

Se vuoi risparmiare sul riscaldamento e ridurre l’importo della bolletta energetica, condivideremo con te questo consiglio semplice ed efficace.

Perché è fondamentale mettere la caldaia in modalità antigelo mentre sei lontano?

Caldaia. fonte: sp

 

Se partite per qualche giorno è necessario seguire questo consiglio per risparmiare.  Con l’abbassamento delle temperature , è opportuno manutenere adeguatamente i propri apparecchi di riscaldamento affinché siano efficienti con  l’imminente arrivo del freddo invernale . Ecco perché, in tua assenza, è necessario che i tuoi apparecchi  continuino a riscaldare la tua casa.  Segui questo consiglio per riscaldare la tua casa in tua assenza con la tua caldaia riducendo il consumo di gas.

Regolazione di una caldaia. fonte: sp

 

Per ogni assenza da casa superiore a due giorni, puoi attivare la funzione antigelo della tua caldaia. Mettere il tuo  impianto di riscaldamento in modalità antigelo ti consente di riscaldare i tuoi interni ma anche di risparmiare energia. Questo semplice gesto ti permetterà di ridurre il tuo consumo medio durante tutto l’anno se, ad esempio, vai in vacanza. Puoi anche abbassare la temperatura dei tuoi radiatori e riscaldare meno quando non sei a casa. Per fare ciò, imposta il termostato o le valvole termostatiche al valore minimo. Soprattutto, non spegnere completamente la caldaia quando sei lontano. E per una buona ragione, riavviare la caldaia richiede molta energia.

Come attivare la modalità antigelo della caldaia?

Regolazione della caldaia. fonte: sp

 

La modalità protezione antigelo consente all’apparecchiatura di riscaldare l’interno ma funziona lentamente, quindi consuma meno energia. Mettete la vostra caldaia in modalità antigelo attivando il pulsante, a seconda del modello del vostro apparecchio. Se quest’ultima non è abbastanza recente, dovrai  regolare manualmente  la temperatura della tua caldaia prima della partenza. Impostare  la temperatura di riscaldamento dell’acqua tra 8°C e 12°C.

La caldaia  manterrà così bassa la temperatura dell’acqua che circola nei tubi del riscaldamento. Ad esempio, con  la modalità antigelo l’acqua nella toilette non viene riscaldata.  Il consumo energetico viene quindi ridotto. Ciò aiuta a proteggere la tua attrezzatura dal freddo e dal gelo,  un vantaggio che impedisce al tuo dispositivo di essere esposto a temperature estreme .

Ricordati di attivare la modalità antigelo sulla tua caldaia se la tua assenza si prolunga oltre i 3 o 4 giorni. Ma dipende anche dalla qualità dell’isolamento della tua casa. In caso di dubbi è possibile effettuare una valutazione termica con uno specialista.

Al tuo ritorno, potrai attivare la modalità normale della tua caldaia e la temperatura ambiente nel tuo interno si adatterà in modo naturale.

Copy