La farina è un ingrediente indispensabile in tutte le cucine. Ma non ti permette solo di inventare torte, torte salate e tutti i tipi di dolci. La sua versatilità è spesso trascurata. Molte persone non ne sono consapevoli, ma può anche salvarti da molteplici inconvenienti quando cucini o friggi il cibo. Ti piace friggere le uova? Può sembrarti strano, ma un pizzico di farina nella padella oliata ti risparmierà un inconveniente molto comune. Scopri rapidamente cos’è questo trucco fatto in casa che sicuramente adotterai quotidianamente.

Friggere le uova

Perché mettere la farina nella padella prima di friggere le uova?

Quando friggi uova o qualsiasi altro cibo, ti trovi spesso di fronte a un grosso problema: gli spruzzi d’olio. Non solo sporcano l’ambiente circostante, ma possono anche bruciarti. È così scomodo che prendi persino l’abitudine di allontanarti per evitare di essere spruzzato. Niente più fastidi! Grazie a questo piccolo trucco, sarai in grado di cucinare tranquillamente senza timore di danni. Aggiungendo un po ‘di farina alla padella, quando friggi un uovo, sarà in grado di cuocere correttamente e non cadrai vittima di alcun proiettile di olio. E per una buona ragione, la farina è nota per assorbire l’umidità!

Il procedimento è semplice: aggiungere un pizzico di farina non appena l’olio si scalda nella padella. Quindi mescolare con cura fino a quando non si disintegra. Una volta ben sciolto, puoi aggiungere l’uovo. Idealmente, quest’ultimo dovrebbe essere tolto dal frigo qualche minuto prima per avere una temperatura temperata ed evitare shock termici durante la cottura.

Leggi anche: Gli insetti non toccheranno più la farina se la conservi in questo modo

Un altro consiglio per evitare schizzi d’olio nella padella

Per evitare di bruciarsi, la farina è un ottimo alleato, ma non è l’unico. Un’altra alternativa può essere altrettanto efficace: l’uso del sale. Questo ingrediente ha anche la capacità di assorbire l’umidità e impedire all’olio di proiettarsi fuori dall’utensile. Devi solo stendere un po ‘sulla superficie della padella prima ancora di accendere il fuoco. Quindi aggiungere l’olio e lasciarlo riscaldare. Infine, tutto ciò che devi fare è friggere il tuo cibo. Così, grazie al sale, avrai la certezza di poter cucinare senza esporti a schizzi pericolosi.

Lire aussi : Que se passe t’il lorsque vous mettez des feuilles de laurier sur la farine ? L’astuce futée pour économiser

Mettere l'olio nella padella

Perché l’olio schizza durante la frittura?

Olio e acqua non si sono mai mescolati. Il motivo principale per cui l’olio caldo inizia a “scoppiare” nella padella è perché è entrato in contatto con l’acqua. Una sola piccola goccia in una frittura può aumentare la pressione dell’olio, tanto che la bolla formata dal vapore esplode, trascinando i proiettili. Come sapete, il cibo contiene acqua o è ancora bagnato dopo essere stato lavato. Il liquido delle loro minuscole cellule entra quindi in contatto con l’olio caldo e questo provoca gli schizzi. Di conseguenza, le goccioline di grasso invadono la stufa e si rischia di bruciare. Tuttavia, a volte, è sufficiente avere una padella perfettamente asciutta e cibo ben pulito per ridurre significativamente questi schizzi d’olio.

Leggi anche: Perché è importante mettere farina e riso nel congelatore per 3 giorni?

Copy