Per rilassarti dopo una lunga giornata di lavoro o per ricevere i tuoi ospiti, il tuo divano è il soggiorno essenziale che ti offre un’oasi di pace. Macchie di vino, caffè o cioccolato… non importa quanto tu stia attento, il tuo divano non viene risparmiato poiché viene utilizzato tutti i giorni. Vi sveliamo i migliori consigli naturali per pulirla.

Divano in tessuto

Codice pulizia tappezzeria

Innanzitutto è importante consultare le raccomandazioni di pulizia del produttore. Come i vestiti dotati di etichetta di pulizia, anche i divani sono dotati di istruzioni che devono essere verificate prima. Ecco i codici che è più probabile che troverai e cosa significano:
  • W: Puoi usare acqua per pulire il materiale del tuo divano o un detergente delicato a base d’acqua.
  • S: Il materiale del divano non è adatto alla pulizia con acqua. Utilizzare invece un detersivo a base di solvente.
  • WS: In termini di pulizia, il tuo divano soddisfa i requisiti del codice S e W. Ciò significa che puoi pulire il materiale con un prodotto a base solvente o utilizzare acqua
  • X: Il divano è adatto solo per l’aspirazione
  • D: Per il divano è necessario il lavaggio a secco

Consigli preliminari per la pulizia: pulire con un panno

Pulisci il divano con un panno
Spolverare e pulire la superficie del divano da briciole e sporco è un passo importante prima di iniziare la pulizia. Prendi un panno pulito e asciutto, quindi pulisci il tessuto, ricordando di prendere di mira gli angoli e le fessure. Questi possono facilmente intrappolare sporco e piccoli pezzi di cibo. Consiglio extra: hai un divano di colore chiaro? Ti consigliamo di optare per un panno bianco poiché un panno colorato potrebbe macchiare il tessuto del divano.

Come pulire un divano in tessuto con il bicarbonato?

I divani in tessuto hanno maggiori probabilità di macchiarsi rispetto ai divani in pelle. Probabilmente saprai di cosa stiamo parlando se ti è mai capitato di versare del caffè o del vino rosso … La buona notizia è che non mancano i consigli per la pulizia, senza bisogno di prodotti chimici!
Applica una miscela di bicarbonato di sodio, aceto e detersivo per piatti per pulire il divano

ingredienti

  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • 1 cucchiaino di detersivo per piatti
  • Una bottiglia spray

Passaggi di pulizia

  • Passaggio 1 : la fase di pulizia prevede la preparazione di un detergente rapido per completare l’attività di pulizia del bicarbonato di sodio. Preparate una miscela composta da un cucchiaino di aceto bianco, bicarbonato, detersivo per piatti e 1 bicchiere di acqua tiepida poi versate il tutto nel vostro flacone spray.
  • Passaggio 2 : spruzzare la soluzione su un panno in microfibra, quindi strofinare delicatamente le macchie. Premere con decisione come se si tamponasse, quindi strofinare senza forzare.
  • Passaggio 3 : lascia asciugare il divano in una stanza ventilata! Attenzione! Si consiglia inoltre di testare la punta su una zona nascosta prima di applicare il prodotto detergente su tutto il divano.

Come deodorare un divano in tessuto con bicarbonato?

Poiché questa soluzione non richiede prodotti a base di acqua o solventi, non importa quale sia il codice di pulizia del tuo rivestimento. Naturalmente, dovresti comunque fare attenzione al tessuto per non danneggiare il tuo divano preferito!

Materiali

  • Bicarbonato di sodio
  • Una spazzola per tappezzeria
  • Un vuoto
  • Una spazzola a setole morbide

Passaggi di pulizia

  • Passaggio 1 : per evitare di toccare lo sporco superficiale e i detriti durante la pulizia, aspirare prima.
  • Passaggio 2 : dopo aver passato l’aspirapolvere, rimuovere i cuscini e metterli da parte
  • Passaggio 3 : contrasta quindi gli odori sul divano con il bicarbonato di sodio, distribuendolo generosamente su tutta la superficie del divano. Per stendere meglio la polvere utilizzare la spazzola a setole morbide seguendo il senso della grana del tessuto.
  • Passaggio 4 : fai lo stesso sulla parte superiore e inferiore dei cuscini del divano
  • Passaggio 5 : lasciare agire il bicarbonato di sodio per 1 o 2 ore mentre assorbe gli odori sgradevoli.
  • Passaggio 6 : infine, aspirare con una bocchetta per tappezzeria per liberare la superficie del divano in tessuto dal bicarbonato di sodio. Assicurati di aspirare tutti i piccoli angoli prima di sostituire i cuscini.
Ecco ! il tuo tessuto è fresco e senza cattivi odori! Se questo metodo è così interessante è grazie alle proprietà deodoranti del bicarbonato. Quindi non esitare a sfruttare ulteriormente questa funzionalità in altre zone della tua casa. Evita di usare una spazzola con setole dure per evitare di danneggiare il tuo divano.

Domande frequenti

Come pulire a vapore un divano in tessuto

Se vuoi pulire a vapore un divano in tessuto, ancora una volta, non è scienza missilistica. Il processo è abbastanza semplice, come puoi vedere con questi rapidi passaggi:
  1. Iniziare a pulire da un angolo procedendo in avanti per consentire al vapore di agire su tutta la superficie;
  2. Concentrarsi sulle aree soggette a macchie.
  3. Si consiglia di testare la pulizia a vapore su una piccola zona del divano prima di pulire il resto del divano.
  4. Lascia asciugare il divano in una stanza ventilata. Se vuoi accelerare l’asciugatura, puoi usare un asciugacapelli.
  5. Assicurati solo di mantenere una distanza di 10 cm tra questo e il dispositivo.

Come smacchiare un divano in tessuto con bicarbonato e olio essenziale?

Oltre alla sua capacità di profumare, è interessante aggiungere olio essenziale al detergente al bicarbonato, date le sue proprietà disinfettanti.

Materiali

  • 1 tazza di acqua, preferibilmente tiepida
  • 3 gocce di olio essenziale a scelta
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • Un cucchiaino di detersivo per piatti
  • Una bottiglia spray
  • Un panno morbido
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio

Istruzioni per la pulizia

  1. Per cominciare, spargete il bicarbonato sulla zona problematica del divano;
  2. In un contenitore mescolate l’acqua, il detersivo per piatti, l’aceto bianco e l’olio essenziale;
  3. Versare gli ingredienti nel flacone spray quindi agitare;
  4. Spruzza il tuo nuovo detergente sulle aree spolverate di bicarbonato di sodio;
  5. Lasciare reagire il lievito con la soluzione per alcuni minuti;
  6. Tampona la macchia con il panno morbido
  7. Passare un panno inumidito con acqua fredda per rimuovere i residui
Se questo metodo non dà il risultato sperato su una macchia ostinata come sangue, caffè o vino rosso, puoi provare altre altern
Copy