Press ESC to close

Questo consiglio dato da un vigile del fuoco, e riportato da THE Sun, permette di capire come una porta chiusa può proteggerci dalle malefatte di un incendio.

Non siamo mai al sicuro da un incendio, le cui cause possono essere molteplici e le cui conseguenze sono generalmente disastrose, provocando avvelenamenti, ustioni e persino la morte. Dovrebbero essere prese alcune misure preventive, inclusa la chiusura notturna della porta della stanza dei bambini. Questo consiglio dato da un vigile del fuoco, e riportato da  THE Sun , permette di capire come una porta chiusa può proteggerci dalle malefatte di un incendio.

Una porta chiusa fa la differenza

Secondo un vigile del fuoco intervenuto in diversi incendi, si consiglia ai genitori di lasciare chiusa la porta della stanza dei bambini durante la notte mentre dormono, per proteggerli dalle conseguenze del fumo e delle fiamme. Sottolinea a tal fine che se inavvertitamente scoppia un incendio nel cuore della notte durante il  sonno , questo gesto può fare la differenza.

E anche se è difficile per i genitori convincere i bambini a dormire chiudendo la porta della loro stanza, resta il fatto che questo gesto deve essere obbligatorio, anche se significa trovare il modo di convincerli per la propria sicurezza. Inoltre, questo operatore dà gli stessi consigli anche quando interviene durante i programmi di intervento nelle scuole.

Un vigile del fuoco ti consiglia di non lasciare mai aperta la porta della camera di tuo figlio di notte

logo pinterest
Un vigile del fuoco ti consiglia di non lasciare mai aperta la porta della camera di tuo figlio di notte

logo pinterest

Inoltre, i vigili del fuoco hanno condiviso le foto della porta di una casa bruciata, mostrandone l’aspetto dall’esterno e dall’interno, che rimangono esplicative.

L’esterno della porta è bruciato e annerito dal fuoco, mentre l’interno della porta ha mantenuto il suo colore bianco ed è rimasto intatto. Quindi queste foto mostrano chiaramente la necessità di chiudere la porta delle stanze per proteggere le persone che sono lì e salvare le loro vite.

Dopo questo tragico episodio, condiviso sui social, molte persone hanno deciso di cambiare le proprie abitudini e seguire le indicazioni date da questo pompiere in termini di prevenzione e sicurezza. Alcuni hanno addirittura suggerito di installare rilevatori di fumo in tutte le parti della casa. In Francia, secondo la legge n. 2010-238 del 9 marzo 2010, è obbligatorio avere almeno un rilevatore di fumo in un appartamento e un dispositivo per piano in una casa.

Quali possono essere le conseguenze di un incendio in una casa?

Può essere spaventoso immaginare la propria casa in fiamme, ma è un evento tragico che può capitare a chiunque e in qualsiasi momento. Un piccolo momento di dimenticanza o disattenzione e tutto può prendere fuoco e ribaltarsi.

E contrariamente a quanto la maggior parte delle persone pensa, l’inalazione di fumo è più mortale delle fiamme poiché è  tossica  mentre le fiamme provocano ustioni più o meno gravi nella maggior parte dei casi.

Le cause degli incendi

Secondo  Detech Technologies , dovresti sapere che diversi fattori possono innescare un incendio.

Negligenza o disattenzione possono esserne la causa, come lasciare una candela accesa o un mozzicone di sigaretta non spento

Un impianto elettrico difettoso come un cavo elettrico difettoso che può causare un cortocircuito, soprattutto nelle vecchie case

· Gli elettrodomestici, anche se nuovi, devono essere scollegati dopo l’uso perché possono essere causa di incendi. Proprio come devi stare attento con i vecchi dispositivi o le prolunghe.

· La stufa, come la stufa a legna, deve essere oggetto di particolare attenzione e pulizia periodica.

· I fiammiferi e gli accendini, che non devono essere maneggiati dai bambini, possono causare ustioni o incendi mortali.

· Una pentola o una padella che brucia sul fornello incustodita può essere una pericolosa fonte di incendio.

Misure di sicurezza e prevenzione incendi

Secondo  GENERALI , una delle misure di sicurezza da adottare con urgenza è installare un rilevatore di fumo in luoghi strategici della casa come la cucina, vicino alle camere da letto ea potenziali fonti di incendio.

Altre misure preventive devono essere rispettate come:

· Non fumare all’interno della casa. Inoltre, vietare le sigarette farà bene alla salute

· Non gettare mai il contenuto di un posacenere nel sacco della spazzatura

· Le fonti di calore non devono mai essere vicine a materiali infiammabili

Garantire una corretta manutenzione dell’impianto elettrico

· Tenere nelle vicinanze attrezzature antincendio per spegnere l’incendio prima che diventi pericoloso

· Non lasciare i dispositivi elettrici in standby

· Spazzare regolarmente il camino ei condotti

Copy