Press ESC to close

Questo prodotto alternativo può aiutarti a lavare le finestre in modo semplice ed efficiente.

Accade molto spesso che, nonostante i nostri sforzi di pulizia, macchie e aloni rimangano sui vetri dopo la pulizia. L’uso di detergenti e altri prodotti industriali rimane insoddisfacente visto il risultato. Tuttavia, esiste un prodotto alternativo che può aiutarti a lavare le finestre in modo semplice ed efficiente.

Scopri questo trucco che farà risplendere i tuoi vetri e i tuoi specchi lasciando un gradevole profumo in un batter d’occhio! Questo rimedio consiste nell’utilizzare un ingrediente efficace per pulire le superfici trasparenti. Questo è talco.

Talco

logo pinterest

Polvere di talco – Fonte: spm

Perché usare il talco per pulire i vetri?

Il talco deriva dalla purificazione del silicato di magnesio, un minerale presente in natura. Della stessa famiglia delle argille, il talco viene utilizzato per le sue capacità assorbenti ma non solo. È orgoglioso di pulire le macchie sulle superfici e sarebbe un alleato perfetto contro lo sporco e le imperfezioni.

Come far brillare le finestre senza lasciare aloni?

Per questo avrai bisogno di:

  • 700 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di talco

Pertanto, una quantità molto piccola di talco è sufficiente per produrre questo detergente per vetri molto efficace il cui processo è semplice.

Versare l’acqua tiepida in una ciotola dai bordi alti. La temperatura dell’acqua aiuta a sciogliere il borotalco che poi aggiungerete, avendo cura di mescolare bene in modo che si sciolga completamente. Quando la soluzione appare omogenea, in questa fase, hai a disposizione due modalità per procedere con l’applicazione:

1/ Immergere un panno nella ciotola, premerlo leggermente e passarlo sul vetro da pulire. Quindi asciugare con un panno pulito, preferibilmente di cotone.

2/ Versare il tutto in un flacone spray e agitarlo prima dell’uso. Spruzzate poi il liquido sul vetro o sullo specchio sporco senza dimenticare di pulirli con un panno di cotone, non usate un panno sintetico! Questo secondo metodo sembra più pratico e facile da applicare.

Inoltre, per ottenere un risultato ottimale, ecco alcuni consigli da seguire:

  • Durante la pulizia dei vetri, assicurarsi che il sole non picchi  contemporaneamente con forza sulla superficie da lavare, altrimenti durante la fase di asciugatura potrebbero formarsi degli aloni.
  • Iniziare sempre dal centro e stendere su tutta la superficie da pulire, con movimenti orizzontali.
Pulisci i vetri delle finestre

logo pinterest

Pulire i vetri di una finestra – Fonte: spm

Altri consigli domestici per far risplendere le tue finestre

Oltre al borotalco, ottimo rimedio per far brillare vetri e specchi, si possono utilizzare altri prodotti alternativi.

Acido citrico: questo composto ecologico e biodegradabile  derivato dagli agrumi , ha molte proprietà anticalcare, disincrostanti e detergenti. Utilizzato spesso nella pulizia della lavatrice, può essere utilizzato anche come detergente per vetri. Basta sciogliere 1 cucchiaio di acido citrico in 1 litro d’acqua e aggiungere 1-2 gocce di detersivo per piatti biologico. Anche qui il metodo più efficace è l’utilizzo di un vaporizzatore spray che abbiamo sempre a portata di mano.

Aceto bianco   questo rimedio per eccellenza della nonna è usato in quasi tutte le faccende domestiche. Grazie alle sue proprietà antiodore, anticalcare e sgrassante, è molto efficace anche sui vetri.

Mescola parti uguali di aceto bianco e acqua in un flacone spray. Se l’odore dell’aceto ti infastidisce, aggiungi qualche goccia del tuo olio essenziale preferito, come limone o lavanda.

Detergente per vetri profumato:  crea tu stesso il tuo spray per la pulizia profumato. Per farlo basta mescolare 250 ml di alcool denaturato con la stessa quantità di acqua, quindi aggiungere 10 gocce di olio essenziale di limone. Non dimenticare di agitare bene la bottiglia prima di usarla sulle finestre.

Tieni presente che alcune sostanze acide come l’aceto o l’acido citrico non sono adatte a superfici delicate come il marmo.

Grazie a questi trucchi della nonna e all’uso del talco, i tuoi vetri e specchi ritroveranno nitidezza e lucentezza.

Copy