I giardinieri sanno bene che questo errore nella cura delle piante d’appartamento può essere fatale. Ecco i consigli degli esperti per prendersene cura quest’inverno.

Quest’anno, è deciso, avrai più pollice verde! Non è così fantascientifico, a patto di conoscere alcuni suggerimenti e fare i gesti giusti. Inizia con piante di facile manutenzione. Eccone uno da scoprire. Conosciuta per i suoi bellissimi fiori grandi con petali rossi, questa pianta viene solitamente piantata da bulbi, ma sono disponibili per l’acquisto anche bulbi adulti. Conosciute anche come piante di hippeastrum, sono famose per i loro graziosi fiori, ma anche perché possono fiorire anno dopo anno se adeguatamente curate. Questa pianta è l’amarillide.

Amaryllis, uno dei bulbi da fiore più facili da coltivare e mantenere, ma un errore nell’annaffiarlo può essere fatale. Per aiutarvi a prendervi cura di questa pianta festosa, ecco l’azione giusta da adottare nei prossimi giorni. Durante i mesi invernali l’irrigazione dovrebbe essere minore. la pianta non dovrebbe mai essere lasciata in acqua poiché ciò può portare alla putrefazione delle radici e alla morte della pianta. Per verificare se sei stato troppo pesante, controlla semplicemente il livello di acqua e umidità. I professionisti consigliano addirittura che il terreno sia appena umido.

Prima di annaffiare controllate con il dito che il terreno sia completamente asciutto. Se è ancora leggermente umido, non è necessario annaffiarlo. Se la tua pianta inizia a girare la testa, è molto probabile che la tua amarillide abbia avuto troppa acqua. Assicurati di asciugare accuratamente il terreno prima di annaffiarlo nuovamente.  Un altro punto importante per evitare che la vostra pianta marcisca è fare  attenzione a non bagnare la parte del bulbo visibile sopra il terreno. Una volta annaffiato,  lascia defluire completamente l’acqua in eccesso, facendo attenzione a non lasciare mai l’amaryllis nell’acqua.

Un’altra piccola trappola da evitare: l’esposizione. Per prenderti cura di questa pianta, assicurati di tenerla lontana dalla luce solare diretta, a una temperatura ambiente non troppo elevata e lontano da fonti di calore. È importante cercare di ridurre al minimo gli sbalzi improvvisi della temperatura ambiente, poiché le piante di amarilli non amano le correnti d’aria o il caldo. Puoi anche  girare regolarmente il vaso per evitare che lo stelo del fiore cresca verso la luce.  Tutti questi suggerimenti valgono anche per la maggior parte delle piante da interno in inverno. L’irrigazione eccessiva può farli morire rapidamente…

Copy