Alcuni giardinieri non sanno come piantare correttamente le cipolle durante l’autunno e perché lo si fa. Questo semplice (a prima vista) compito ha alcune sottigliezze, a cui devi attenerti, se vuoi ottenere un raccolto ricco e precoce.

Non tutte le varietà di cipolle sono adatte alla semina autunnale. Ma anche la corretta scelta della varietà non garantisce un risultato di successo. Solo la combinazione della corretta agrotecnica, del materiale di piantagione di qualità e del rispetto dei termini di piantagione delle cipolle consente di godere di verdure fresche la prossima primavera.

COME PIANTARE LE CIPOLLE IN AUTUNNO?

Per la semina autunnale di cipolle, sono adatti appezzamenti, su cui in precedenza sono stati coltivati pomodori, cetrioli, piselli, fagioli, cereali, barbabietole, senape, colza e insalate verdi. Non è consigliabile piantare le cipolle dopo altre bacche, patate, erba medica e trifoglio rosso, poiché possono essere attaccate dai nematodi. E la semina di cipolle dopo cipolle può essere effettuata solo una volta: nel terzo anno non otterrai più un buon raccolto.

Il terreno per la semina autunnale delle cipolle deve essere preparato in anticipo. Il miglior raccolto si può ottenere su terreni fertili e sciolti. Pertanto, durante lo scavo incorporare 5-6 kg di humus, 10 g di sale di potassio e 20 g di perfosfato per ogni metro quadrato di terreno. Prima della messa a dimora vera e propria, cospargere di cenere di legno sul terreno dopo la proporzione di 10 g di cenere/mq.

Quindi scavare il terreno, livellarlo e compattarne la superficie. Preparare delle trincee a una distanza di 20 cm l’una dall’altra e piantarvi dell’erba cipollina secca, lasciando 5-7 cm ciascuna tra i porcini. Copri con cura l’erba cipollina con il terreno, ma non annaffiarla: il terreno è piuttosto umido durante l’autunno. Con l’arrivo delle gelate, pacciamare la trama con foglie secche, aghi di conifere e coprire il pacciame con rami in modo che non venga diffuso dal vento. Se l’inverno nella tua regione è nevoso, non puoi utilizzare coperture aggiuntive.

È anche importante conoscere la profondità ottimale, a cui piantare le cipolle durante l’autunno. L’erba cipollina troppo profonda germoglierà duramente in primavera, aspettando che il terreno si riscaldi, e quelle piantate poco profonde potrebbero congelare o marcire. Ecco perché la profondità ottimale per piantare l’erba cipollina è di 5 cm.

LAVORAZIONE DELL’ERBA CIPOLLINA PRIMA DELLA SEMINA

Indipendentemente dal fatto che tu abbia acquistato o coltivato tu stesso il materiale di piantagione, prima dell’autunno è necessario scegliere e ordinare le cipolle. Per prima cosa rimuovere tutti i porcini malati, marci, secchi e quelli con danni meccanici.

Quindi ordina le spine rimanenti, in base alle dimensioni:

-fino a 1 cm di diametro;

-con diametro pari a 1-3 cm;

-con un diametro superiore a 3 cm.

I porcini della prima e della seconda categoria sono adatti per ottenere bulbi di cipolla, mentre quelli della terza categoria forniscono una parte vegetativa ricca e precoce.

Se non sei sicuro della salute del materiale di piantagione, sarebbe meglio decontaminarlo prima di piantare.

Per decontaminarli, immergere i porcini in una soluzione di solfato di rame (30 g per 10 litri di acqua) per 30 minuti, quindi asciugarli per 24 ore in una stanza calda.

QUALI CIPOLLE POSSONO ESSERE PIANTATE IN AUTUNNO?

In autunno puoi piantare praticamente qualsiasi cipolla, soprattutto perché il terreno si prepara allo stesso modo per loro, indipendentemente dalla varietà. Ma ci sono alcune differenze nell’agrotecnica.

Semi di cipolla

La coltivazione di cipolle dai semi consente alla varietà di adattarsi al suolo e al clima della tua regione, poiché la sua crescita sarà il più vicino possibile alle condizioni naturali. Oltre a questo, la semina dei semi di cipolla consente di risparmiare denaro speso per il materiale di piantagione e la sicurezza della qualità della cipolla.

I semi di cipolla vengono seminati in terreno ghiacciato, dopo la proporzione di 100 semi per 1 metro di trincea. L’appezzamento è coperto da uno strato di humus o torba e non annaffiato. In inverno, sarebbe bene guardare che la trama con le cipolle sia sempre coperta da uno strato di neve. Se l’inverno non è nevoso, pacciamare la trama con foglie o segatura e in primavera rimuovere il pacciame fino a quando i germogli non germogliano.

Cipolle coltivate per bulbi

La semina autunnale delle cipolle per bulbi è buona non solo perché permette di risparmiare tempo durante la primavera, ma anche perché le piante risultanti vengono attaccate meno dalla mosca delle cipolle. Solo nel momento in cui inizia ad attaccare le colture, i porcini riescono a sviluppare una base dura e un apparato radicale. Oltre al periodo di semina, questa cipolla non è affatto diversa dalle altre e deve essere curata come le cipolle piantate in primavera.

Cipolla perenne

Le cipolle perenni sono popolari, per la sua succosa parte vegetativa. Viene piantata solo alla fine dell’autunno, nella salsa già congelata. Questa cipolla non ha bulbi di per sé. Pertanto, vengono aggiunti diversi semi a ogni fossa di semina. La distanza tra le fosse dovrebbe essere di 20 cm. Dopo la semina, la trama viene ricoperta di humus o torba e, in primavera, di una pellicola.

Cipolle traballanti

Viene piantato 1-1,5 mesi prima dell’inizio delle gelate, ma anche in questo caso quasi la metà dei porcini non resiste all’inverno. La tecnologia di semina è la stessa delle cipolle normali, ma è necessario scegliere l’erba cipollina più piccola: si adatta meglio al freddo. L’erba cipollina va approfondita a 10 cm: non speronata, ma adagiata nei noccioli preparati. Se lo infili nel terreno, danneggerai il suo apparato radicale.

QUANDO VIENE EFFETTUATA LA SEMINA AUTUNNALE DELLE CIPOLLE?

La semina autunnale delle cipolle non viene effettuata secondo il calendario: è necessario orientarsi solo in base alle condizioni meteorologiche e climatiche. È importante ricordare che dal momento della semina e fino a quando il terreno non si congela, le cipolle dovrebbero riuscire a mettere radici, ma non iniziare a crescere. Le cipolle normali hanno bisogno di 2-3 settimane per questa fase.

Come si fa a capire che è il momento ottimale per la semina autunnale dell’erba cipollina? Attenzione al termometro: poiché solo la temperatura esterna scenderà di 5-7°C e rimarrà a quel valore per diversi giorni di seguito, potrete iniziare a piantare. E se il tempo nella tua regione è instabile, prova a dividere la cipolla in 2 parti. Pianta una parte a metà ottobre e la seconda parte all’inizio di novembre. E piantare cipolle dopo l’inizio di gelate stabili non ha senso: semplicemente si congelerà e non germoglierà in primavera.

Buon giardinaggio!

Copy