Potresti aver già notato che il foglio di alluminio ha due lati diversi. È composto da un viso opaco e uno lucido. Questo strumento da cucina è molto utile nella vita di tutti i giorni. Viene utilizzato per coprire e conservare i cibi dopo la cottura o per confezionare preparazioni da asporto. Il modo di usare il foglio di alluminio non è sempre unanime. Alcuni pensano di utilizzare la parte opaca all’interno per avvolgere il cibo e la parte lucida all’esterno. Altri pensano il contrario.

Indipendentemente da come viene utilizzato il foglio di alluminio, esiste una soluzione semplice ed efficace per l’utilizzo del foglio di alluminio.

Su quale lato deve essere utilizzato il foglio di alluminio?

foglio di alluminio

logo pinterest

Foglio di alluminio. Fonte: spm

I due lati dei fogli di alluminio sono spesso dibattuti e, a seconda del tuo utilizzo, questi due lati possono esserti utili. Non importa se vuoi coprire o conservare il cibo, scoprirai che  il foglio di alluminio  non è stato fatto così per caso. Infatti, se utilizzi un foglio di alluminio per conservare i resti dei tuoi alimenti in frigorifero o per mantenere la morbidezza dei tuoi biscotti dopo la cottura, il lato che sceglierai non avrà alcun impatto sulla conservazione dei tuoi  alimenti  .

Un lato del foglio di alluminio

logo pinterest

Un lato del foglio di alluminio. Fonte: spm

Spesso viene spiegato che il lato opaco deve essere a contatto con il cibo. Tuttavia, non importa e non perderai altro tempo quando utilizzerai  un foglio di alluminio  per la conservazione degli alimenti. In effetti, questa differenza è causata dal processo di fabbricazione del foglio di alluminio. Essendo quest’ultimo molto sottile e fragile, i fogli di alluminio vengono sovrapposti a coppie in modo che non si strappino . È l’attrito delle due facce  che crea naturalmente  questo effetto opaco sul foglio di alluminio. Le facce esterne sono poi a contatto con i rulli del laminatoio  che provocano  questo effetto lucido al contatto. Questa differenza non ha quindi alcun impatto sull’uso del foglio di alluminio in cucina.

Inoltre, se si sceglie di utilizzarli per la cottura in forno, va notato che  l’alluminio, che non resiste al calore, potrebbe trasferire particelle tossiche al cibo, come ha affermato  Philippe Pouillart, docente-ricercatore in pratica culinaria e sanitaria per il  Madame FIGARO giornale . I ricercatori non hanno però giudicato la quantità di emissione allarmante e pericolosa per la salute e questa tossicità da foglio di alluminio è oggetto di diversi dibattiti, tutto dipende dalle dosi e dalle modalità di esposizione, come spiega il quotidiano Liberation   Tuttavia, il suo uso in forno dovrebbe essere occasionale. La carta pergamena potrebbe essere un’alternativa al foglio di alluminio per ridurre il rischio.

In quale altro modo si può usare un foglio di alluminio?

 È possibile utilizzare un foglio di alluminio per mantenere umido il cibo. Ad esempio, se state facendo dei biscotti al forno, per una buona conservazione, potete coprirli con un foglio di alluminio in modo che non si asciughino.

Puoi usare un foglio di alluminio per lucidare le tue padelle. Foderate il fondo di una teglia con un foglio di alluminio e aggiungete qualche cucchiaino di sale. Aggiungi acqua fredda e immergi le pentole per cinque minuti. Dopo averlo lasciato riposare, lava l’argenteria e lasciala asciugare  Sembrerà di nuovo nuovo come il primo giorno di utilizzo.

Il foglio di alluminio può aiutarti ad affilare coltelli e forbici da cucina. Inoltre, puoi pulire il ferro da stiro con un foglio di alluminio. Per fare questo, metti un foglio di alluminio sull’asse da stiro con sale grosso e vai avanti e indietro con il tuo ferro da stiro.

Copy