Se vi siete mai sentiti oppressi e messi male entrando in certi spazi, senza sapere perché, sappiate che il vostro disagio è dovuto alle energie negative che vi sono presenti. Inoltre, nel tempo, anche la nostra casa può essere soggetta a queste energie, il che aumenta il nostro rischio di stress, irritazioni e persino malattie. Scopri come sbarazzartene e aumentare i suoi livelli di energia positiva.

Dopo una lunga giornata di duro lavoro, la maggior parte di noi ha un solo desiderio: tornare a casa per godersi l’ambiente accogliente e rilassante della nostra casa. Ma a volte anche quella casa diventa pesante e scomoda. In realtà, questa sensazione di disagio deriva dall’accumulo di energie negative, aumentando così i nostri livelli di stress e irritabilità . Come allora eliminarli?

Suggerimenti per sbarazzarsi di energie negative

Nel corso della storia, gli esseri umani hanno dovuto lottare contro le energie negative, il che li ha portati a cercare sostanze naturali in grado di contrastarle e proteggerle. Eccone alcuni:

Il trucco del sale e dell’aceto bianco:

Bastano un bicchiere alto e trasparente, un piattino, acqua, sale grosso e aceto bianco. È importante utilizzare il sale grosso in modo che le sue particelle possano assorbire l’energia in eccesso. Riempite il bicchiere d’acqua, ma non fino all’orlo, poi aggiungete il sale e l’aceto, e riponete il tutto in un angolo invisibile della vostra casa , preferibilmente dove ricevete i vostri ospiti, avendo cura di posizionare il piatto sotto il bicchiere.

Lascia tutto in posa per 24 ore, in modo che il sale e l’aceto possano fare effetto ed eliminare le energie negative dal tuo spazio vitale. Se noti che l’atmosfera della tua casa non è luminosa come vorresti, ripeti questo consiglio, avendo cura di lavare prima il bicchiere e il piatto (meglio se all’aperto), e prepara una nuova miscela.

L’efficacia di questo trucco deriva dalla capacità dell’aceto di allontanare le energie negative e dalle potenti proprietà di regolazione energetica del sale. Inoltre, questi due ingredienti naturali sono stati usati per molti secoli come depurativi, sia per il corpo che per la mente.

Il trucco delle erbe aromatiche

A volte le energie negative sono ostinate e resistenti, e il trucco precedente non è in grado di eliminarle da solo. In questo caso è necessario fare appello alle virtù depurative delle erbe aromatiche, come la salvia bianca, l’alloro o il rosmarino.

Tutto quello che devi fare è prendere alcune foglie essiccate di una di queste erbe e bruciarle in un piatto resistente al calore . Mentre le foglie bruciano, prova a soffiare il loro fumo in diversi angoli della tua casa, per dissipare le vibrazioni negative e portare una nuova ventata di positività. Inoltre, grazie ai loro oli essenziali dalle molteplici proprietà igienizzanti, queste erbe aiutano a combattere i vari virus e batteri responsabili delle malattie.

Per le persone che soffrono di problemi respiratori o che preferiscono evitare il fumo per la presenza di bambini piccoli o animali domestici, è consigliabile preparare un infuso di queste erbe e vaporizzarlo nei diversi spazi del suo interno , sottolineando gli angoli e i luoghi suscettibili di trattenere energie negative . È anche possibile aggiungerlo all’acqua utilizzata per pulire il pavimento, per un effetto ancora più globale.

Attenzione però all’effetto macchiante che possono avere certi infusi di colore scuro .

Le energie negative influenzano la nostra vita quotidiana molto più di quanto possiamo immaginare. Per questo è consigliabile effettuare regolarmente una purificazione del proprio spazio vitale, al fine di eliminarli e preservare il proprio equilibrio e la propria salute fisica e mentale.

Copy